Seguici su

Cerca nel sito

Borgo San Martino, città unita contro i rifiuti

in arrivo quindici cassonetti per la raccolta di plastica e vetro

Più informazioni su

Il Faro on line – Borgo San Martino di Cerveteri: capitanata dal Comitato Rifiuti zero, alla quale hanno aderito varie associazioni, comitati di zona e associazioni del mondo agricolo, prosegue senza sosta la protesta contro i rifiuti.
Il Comitato di zona di Borgo San Martino, invita al riguardo, tutti i cittadini disponibili ha partecipare alla prossima manifestazione che si svolgerà  mercoledì  13 luglio alle ore 10.00 presso la sede del Consiglio Regionale del Lazio in Via Della Pisana. Sul fronte interno, intanto, continua la battaglia cerveterana per una maggiore sensibilizzazione dei cittadini alla differenziata e nei confronti dell’Amministrazione comunale che deve creare i presupposti e i mezzi affinché  questo avvenga.
Il Presidente del comitato di zona Luigino Bucchi, nell’ambito delle proteste contro la possibilità di avere altra “mondezza” e ulteriore inquinamento in una zona già compromessa dalla presenza dell’immondezzai di: Cupinoro e Malagrotta, dalla raffineria della Porfina e dal passaggio aereo (presto sarà raddoppiato) che attraversa la frazione cerite, ha reso noto, della ricognizione effettuata in zona insieme all’assessore all’Ambiente Mimmo Grassetti e ai responsabili del servizio di raccolta per il posizionamento di quindici nuovi cassonetti per la raccolta di vetro e plastica nel territorio rurale di: borgo San Martino, Ceri, Terzi e Pineta Statua.
I nuovi punti di raccolta, ha proseguito il Presidente Bucchi, saranno ritenuti sperimentali prima di essere realizzati sull’intero territorio. Un altro piccolo passo verso quel porta a porta che eviterebbe di farci scendere in piazza contro gli “immondezzai” e rendere utile quello che buttiamo.

Più informazioni su