Seguici su

Cerca nel sito

“Nessuno escluso”: un successo

L’evento è stato anche l’occasione per Anffas di presentare i centri estivi

Più informazioni su

Il Faro on line – “Nel sociale, se c’è un problema che riguarda le persone con disabilità, spesso la risposta a quel problema è Anffas Ostia”. Parole del Presidente del XIII Municipio Giacomo Vizzani ospite d’onore, insieme agli assessori del XIII Lodovico Pace e Giancarlo Innocenzi e alle 150 famiglie provenienti da una molteplicità di associazioni del terzo settore, del tour itinerante “Nessuno Escluso” – iniziativa partita l’8 maggio scorso (terminerà il 26 settembre) promossa in collaborazione con il centro volontario assistenza San Vincenzo Pallotti, dalla cooperativa sociale socio-sanitaria integrata Grimaldi e dalla consulta delle persone diversamente abili del XIII Municipio – che sabato pomeriggio ha fatto tappa ad Anffas Ostia.
Obiettivo della manifestazione, che prevede una serie d’incontri, convegni e attività (tornei di scacchi, feste da ballo, fiere del libro, cineforum, iniziative di beneficenza a favore della Caritas): favorire l’aggregazione sociale e combattere la solitudine delle fasce più deboli, in un periodo particolare, soprattutto per chi è solo, come l’estate.
L’evento è stato anche l’occasione per Anffas di presentare i centri estivi, grazie ai quali molti ragazzi disabili hanno la possibilità di passare un’estate al mare, che l’associazione organizza ininterrottamente dal 1982 con la collaborazione del Comune di Roma Municipio Roma XIII e le spiagge attrezzate del litorale romano. E un’opportunità per premiare i vincitori della prima edizione “PremioMedia” Terzo Settore Anffas Ostia Onlus. Il riconoscimento “per la puntualità e la correttezza dell’informazione nel raccontare le storie di vita delle persone con disabilità” è andato a: Marta Aloisi (Nuovo Giornale di Ostia), Valeria Costantini (Il Tempo), Giulio Mancini (Il Messaggero), Giorgia Perla (Canale Dieci) e Silvia Tocci (Ostia Tv). Le targhe sono state consegnate dall’assessore alle politiche sociali Pace, da quello all’ambiente Innocenzi, dai consiglieri municipali Rasi, Zaccaria e Salvemme.
“La crescita di un comparto fondamentale per il nostro Paese, come il terzo settore – spiega il presidente Ilde Plateroti Narducci -, non può prescindere dal parallelo sviluppo di una comunicazione settoriale ma che al tempo stesso possa tradurre in un linguaggio quotidiano ciò che accade all’interno di centri come Anffas ed Anffas Ostia Onlus in particolare. Questo premio è un giusto riconoscimento a chi con impegno, caparbietà e senso civico ha portato avanti una missione grazie alla quale Anffas ha potuto aprire una finestra sul terzo settore e di non sentirsi mai sola”.
La nuova edizione? “Sarà ampliata anche ai quotidiani on line del litorale e perché no anche alla comunicazione regionale e non solo – chiosa il direttore generale di Anffas Ostia, Stefano Galloni -. La comunicazione è ormai fondamentale per portare avanti quelle battaglie di cui da tempo ci facciamo portavoce e veicolare all’esterno il messaggio che vogliamo lanciare”.
Ad animare la festa sabato pomeriggio: l’esibizione dei cani della scuola salvataggio nazionale, uno spettacolo musicale gentilmente offerto dai maestri della scuola popolare di musica “Suonare Suonare” di Ostia Antica, partner di Anffas Ostia. E il laboratorio di ceramica dell’associazione, che ha coinvolto i ragazzi degli altri enti che non conoscevano questa attività.
Il prossimo appuntamento con Nessuno Escluso è invece allo stabilimento Blanco (lungomare Duca degli Abruzzi) il prossimo 24 luglio.

Più informazioni su