Seguici su

Cerca nel sito

Europei di pallanuoto master 50, podio per un team di Aranova

Sesta edizione per la manifestazione sportiva che si è svolta ad Amburgo

Più informazioni su

Il Faro on line – Un’associazione sportiva con sede legale ad Aranova vince il campionato europeo Pallanuoto Master 50.

L’evento ad Amburgo dove si è svolta la sesta edizione dei campionati europei master di pallanuoto con un bilancio piu’ che lusinghiero per le squadre italiane presenti. 45 le formazioni accreditate, le italiane: Polisportiva Pozzillo Acireale nella 35+, Ortigia Siracusa 40+ e tre formazioni della Europa Sporting Roma rispettivamente nella 45, 50 (Aranova) e 55+.

Le due formazioni siciliane sono rispettivamente arrivate: 4a il Pozzillo e 5a l’Ortigia nelle rispettive categorie mentre l’Europa Sporting Roma ha visto la 45+ piazzarsi al 4° posto, perdendo la ”finalina” contro i turchi dell’Istzmir per 8-4 ai tempi supplementari dopo che i tempi regolamentari erano terminati 4-4. Lla 55+ andare in finale ma perdere per 5-1 contro i fortissimi tedeschi del Dusseldorf, campioni del mondo 2010. Mentre, il primo posto, nella sua categoria, è andato per la 50+ al team di Aranova.

Nel dettaglio il percorso della formazione vincitrice ha visto nel girone di qualificazione i romani battere via via gli ucraini della Dinamo Lviv 5-4, gli olandesi del Psv Eindhoven 9-3 e i finlandesi dell’Helsingfors 13-3. In semifinale gli italiani hanno superato per 10-7 i tedeschi del Cannstatt (formazione arrivata 4a ai mondiali 2010 di Goteborg) e nella finalissima hanno sconfitto per 8-6 i forti avversari del De Robben Hilversum (freschi vincitori di un trofeo internazionale a Tenerife), che hanno tra le loro fila ben tre mancini uno dei quali il fortissimo nazionale degli anni ’80, Roland Van Belkum. Alla fine incontenibile gioia dei giocatori e tifosi italiani con il tradizionale tuffo in acqua del bravo allenatore Marco Salvatori.

La compagine italiana vedeva nelle proprie fila la presenza di quattro giocatori spagnoli del Real Canoe, vincitori l’anno precedente di una medaglia di bronzo ai mondiali svedesi dove tra le fila della squadra madridista c’erano due italiani dell’Europa Roma: Maurizio De Luca e Giorgio Morotti.

Ecco la formazione. portiere: Juan Carlos Lorenzo, difensori: Angelo Gulani, Michele Baviera, Luis Pillero Perfecto, centrali: Giorgio Morotti, Adrian Ortiz Boitrago, Maurizio De Luca, Franco Bellani, attaccanti: Horia Nita, Fabio Valentini, Jose Lois Martin Gomez. Allenatore: Marco Salvatori.

La formazione della 55+, seconda nella categoria dietro al Dusseldorf: portiere: F. Labo’, difensori: G. Criscuolo, C. Tomasi, M. Cannas. centrali: G. Lavaggi, C. Costa, attaccanti: R. Migliori, P. Todde, M. Salvatori. All. S. Messina.

Più informazioni su