Seguici su

Cerca nel sito

“Caso rifiuti, di chi sono i terreni sui quali sorgerà la discarica?”

E' l'interrogativo del capogruppo dell’Italia dei valori di Fiumicino, Claudio Cutolo

Più informazioni su

Il Faro on line – “Di chi sono i terreni sui quali sorgerà la discarica annunciata dalla Polverini nell’area di Castel Campanile?”. E’ la domanda del capogruppo dell’Italia dei valori di Fiumicino, Claudio Cutolo, che annuncia di voler ricorrere per togliersi “questa curiosità”. “Mi piacerebbe proprio saperlo – sottolinea -. Girano tante voci a riguardo, qualcuno farebbe bene a controllare”.
Sul blocco dei lavori delle Commissioni attacca: “Abbiamo un bilancio da approvare ma tutto è fermo per la protesta di facciata del Pdl comunale che prima ha dato l’ok alla Regione per realizzare una discarica e un inceneritore sul nostro territorio. E poi cerca di lavarsene le mani addossando tutta la colpa a Canapini. Il comune sta vivendo una paralisi senza precedenti e ora incombe su di noi il rischio commissariamento a causa dei ritardi dell’approvazione del bilancio, che potrebbe di fatto bloccare ogni attività politico-istituzionale per diversi mesi, lasciando la città in balìa di se stessa. Se i consiglieri Pdl avessero un minimo di coerenza farebbero bene a sfiduciare il sindaco. Le elezioni sono l’unica alternativa a questa impasse improduttiva per tutti, cittadini in primis”.

Più informazioni su