Seguici su

Cerca nel sito

Spaccio e abusivismo, blitz della Finanza a Capocotta

Raffica di denunce. A febbraio arrestati sette spacciatori e sequestrati dieci chili di droga

Più informazioni su

Il Faro on line – Prosegue l’azione di contrasto allo spaccio della droga della Guardia di finanza di Ostia. All’alba di ieri mattina le Fiamme gialle di via Alcide Pedretti hanno messo a segno un altro “colpo” nel corso di un blitz durante il quale, utilizzando i cani, dopo aver setacciato la spiaggia di Capocotta, utilizzata come centrale per lo spaccio di hashish e marijuana, hanno identificato 10 stranieri sprovviste di permesso di soggiorno, 5 dei quali detenevano modiche  quantità di stupefacenti mentre 2 sono stati denunciati a piede libero poiché ne avevano un quantitativo superiore al limite previsto dalla legge per l’utilizzo personale, oltre ad avere un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento delle dosi. Dall’inizio della settimana, dopo l’arresto avvenuto due settimane fa di S.H., un marocchino di 25 anni, già noto come pusher del litorale romano che nascondeva 1.100 grammi di “erba” in buche scavate nella sabbia e tra i cespugli di Capocotta, sono stati controllati 50 commercianti ambulanti. Tra di loro, 2 persone sono state segnalate per commercio abusivo; 3 persone sono state denunciate per occupazione abusiva di suolo demaniale in violazione al codice della navigazione; 1 persona è stata denunciata per commercio di prodotti in violazione alla normativa sulla sicurezza degli stessi ed infine 1 è stata denunciata per commercio di capi contraffatti. I finanzieri del II Gruppo agli ordini del colonnello Alessandro Barbera continuano in un’intensa attività investigativa dopo la localizzazione a febbraio della centrale  gestita da cittadini stranieri. Da allora, le indagini hanno portato a più blitz che si sono conclusi con il sequestro di oltre 10 chili di sostanze stupefacenti e l’arresto di 7 spacciatori. L’operazione si inquadra nell’ambito dei dispositivi di intensificazione vigilanza della zona litoranea ordinariamente attuata dai Reparti del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma.
Maria Grazia Stella

Più informazioni su