Seguici su

Cerca nel sito

Città Nuove, Tirrito nuova coordinatrice

Ufficializzata la nomina per i Comuni di Pomezia, Ardea, Nettuno ed Aprilia

Più informazioni su

Il Faro on line – É ripartita la fondazione “Città Nuove” impegnata per la prima volta con liste e candidati alla scorsa tornata elettorale nei Comuni del Lazio e della Campania. Ed è una partenza “in rosa” che coinvolge ben cinque Comuni molti dei quali, il prossimo anno, saranno impegnati a rinnovare le amministrazioni cittadine.

Alla presenza di Perazzolo, coordinatore per il Litorale Sud è stata ufficiliazzata la nomina di Marietta Tirrito coordinatrice intercomunale dei Comuni di Pomezia, Ardea, Anzio, Nettuno ed Aprilia. Con questo incarico la Tirrito sarà responsabile dell’apertura delle sede comunali e delle nomine dei delegati cittadini nonché di condurre le trattative e le consultazioni con gli altri soggetti politici per le prossime comunali.

Gli auguri per la nuova nomina sono arrivati anche dal coordinatore nazionale della Fondazione Salvatore Ronghi che si è congratulato per la scelta.
“Ora – ha affermato Maricetta Tirrito durante la cerimonia di conferimento – non ci resta che lavorare sodo per far crescere Città Nuove” che come è noto fa riferimento alla presidente della Regione Lazio Renata Polverini.

“Non siamo un partito politico – ha affermato la coordinatrice –  già Ronghi ha chiaramente definito Città Nuove una fondazione di carattere socio cultural politica. E noi ci muoveremo seguendo questa linea guida, occupandoci in via prioritaria delle persone e di come le scelte politiche impattono sul territorio. Laddove servirà saremo opposizione, rigorosa  decisa e determinata. Ma saremo per tutti una forza responsabile al servizio dei cittadini.”
 
A settembre si aprirà la costituente locale ed apriremo le adesioni. “Chiunque, già da ora – afferma Maricetta – può recarsi presso la nostra sede a Pomezia in via Roma 206/b. La nostra segreteria è attiva tutti i giorni dal Lunedì al venerdì dalle 15 alle 19″.

Qual è il progetto di Città Nuove?

“Città Nuove deve contornarsi di giovani e di coloro che hanno voglia di impiegare le proprie energie per le Città e per i territori. Persone che non vogliono più conformarsi ai vecchi schemi politici ma siano orientati alla partecipazione politica ed all’impegno sociale. Tra di noi ci sono molti giovani che non si erano mai impegnate nella politica. Oggi si sono appassionati ed hanno deciso di continuare ad impegnarsi”.

Cosa si augura e cosa vorrebbe che accadesse?

“Vorrei anzi desidererei che lo spirito di questa iniziativa sia compreso e condiviso.
Abbiamo il tempo per farci conoscere ed apprezzare. E noi andremo avanti accettando questa sfida.”

Amministrative 2012, ci può dare un’anticipazione sulla vostra collocazione?

“Città Nuove è pronta al dialogo con tutti i partiti politici. Abbiamo il tempo di comprendere le situazioni e di proporre progetti validi così come saremo pronti ad essere e ci tengo a ribadirlo, una forza responsabile se ci verranno proposti dei progetti seri per il governo dei Comuni”

Primo coordinatore donna o prima coordinatrice?

“Maricetta e basta. Ho affrontato una campagna elettorale ed alle persone ho sempre chiesto di chiamarmi per nome ”

Le quote rosa in politica, nominerà solo donne?
 
“Le ultimi consultazioni elettorali hanno dimotrato che le donne debbono ancora impegnarsi tanto per essere presenti in misura almeno paritaria.”

Il suo gruppo?

“Sarà una sorpresa

Più informazioni su