Seguici su

Cerca nel sito

Abusivismo edilizio, denunciate tre persone

I carabinieri sequestrano manufatti realizzati illegalmente

Più informazioni su

Il Faro on line – Sul litorale pontino si fa sempre più serrata la lotta all’abusivismo edilizio. I carabinieri del locale comando stazione, insieme a personale dell’ufficio tecnico e della polizia municipale del Comune di Formia, hanno denunciato tre persone responsabili della realizzazione di opere abusive.

Questi manufatti abusivi si trovano nella zona del castello “Torre Foce” in Gianola, nell’ambito del Parco Regionale Riviera d’Ulisse, area, per la sua bellezza, sottoposta a vincolo paesaggistico e idrogeologico.

Nella circostanza, si è proceduti al sequestro di un tempio edificato all’interno di una grotta, della superficie di circa 475 mq. e di alcuni terrapieni in cemento armato utilizzati per consentire la discesa a mare.

Più informazioni su