Seguici su

Cerca nel sito

Derive: un’estate di cultura ad Anzio

Dal 23 luglio al 10 agosto, i più importanti scrittori italiani ospiti della manifestazione

Più informazioni su

Il Faro on line – I più importanti scrittori italiani saranno ospiti della rassegna letteraria, “Derive Cultura 2011”, curata da Paolo Giovannelli. Ad aprire la manifestazione culturale, a Villa Corsini Sarsina, sabato 23 luglio sarà Cinzia Tani con la presentazione del libro “Io sono un’assassina – ventuno storie di ragazze che uccidono”.

Affrontare apertamente il comportamento criminale femminile ha sempre rappresentato una sfida in una società che spesso tende a relegare la donna nel ruolo tradizionale di custode del focolare domestico. Una sfida che Cinzia Tani raccoglie in “Io sono un’assassina”, sostituendo i tanto celebrati miti dell’amore e della cura, della mitezza e della dedizione con moti dell’animo più odiosi, ma forse più veri: rabbia, invidia, vendetta, avidità, passione, perversione erotica…

Domenica 24 luglio sarà la volta del magistrato Nicola Gratteri con il libro “La giustizia è una cosa seria”. Insieme al Senatore, Candido De Angelis, parlerà dei provvedimenti che potrebbero essere utili per contrastare la criminalità organizzata in Italia e nel mondo. Il Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria aiuterà il pubblico ed i lettori a comprendere meglio gli ingranaggi della complessa macchina del sistema giustizia, la cui riforma ormai non è più procrastinabile.

“Perché la giustizia è una cosa seria – ripete spesso Gratteri – e meriterebbe una riforma seria, non urlata, espressione di scelte condivise, concepite nell’interesse generale”.

A seguire ci saranno lo storico anziate, Clemente Marigliani, poi il noto politico, avvocato e scrittore, Dario Franceschini, che presenterà il suo ultimo romanzo  “Daccapo”. E ancora Valdimir Luxuria, Paolo Sortino, Andrea De Carlo e tanti altri.

 “Siamo riusciti ad organizzare una rassegna di alto livello – dice Paolo Giovannelli – che, sono certo, incontrerà l’apprezzamento del pubblico che sceglierà la suggestiva cornice di Villa Corsini Sarsina per trascorrere una serata all’insegna della cultura ed a stretto contatto con i più importanti scrittori italiani. Desidero ringraziare il Sindaco di Anzio, Luciano Bruschini per il supporto all’iniziativa ed il Senatore, Candido De Angelis per aver creduto nel nostro progetto che senza il suo fondamentale sostegno non saremmo riusciti a realizzare”.

Più informazioni su