Seguici su

Cerca nel sito

Lotta al racket, due arresti

Operazione di successo della squadra mobile di Latina

Più informazioni su

Il Faro on line – Risultato positivo a Latina per un’operazione anti-racket dei carabinieri. A conclusione di una mirata attività investigativa avviata e dopo la segnalazione di rapina commessa ai danni di un distributore di carburanti sono stati tratti in arresto due cirìttadini bengalesi, Miah Jabare, nato in Bangladesh nel 1985, e Miah Jubyar, nato in Bangladesh nel 1981, residenti a Latina, responsabili dei reati di rapina aggravata, estorsione e lesioni.

Le indagini hanno permesso di accertare che i due , oltre ad essersi resi responsabili del reato di rapina ai danni di connazionali, avevano, in precedenza, anche rivolto richieste estorsive con minacce gravi, riferendo di essere i capi di una organizzazione criminale composta da cittadini bengalesi alla quale tutti i connazionali residenti in provincia di Latina dovevano cedere somme di denaro per “protezione”.

Le investigazioni hanno svelato un vero e proprio racket avviato da cittadini del Bangladesh nei confronti di loro connazionali costretti a cedere ingenti quantità di denaro (nell’occasione la richiesta estorsiva ammontava a diecimila euro) altrimenti le loro attività economiche avrebbero subito danneggiamenti.

Le richieste estorsive erano seguite anche da gravi minacce che, in occasione della rapina, si sono concretizzate con l’utilizzo, durante l’aggressione, di un coltello, un bastone e un guanto munito di punte acuminate.

Più informazioni su