Seguici su

Cerca nel sito

“Sanità, nuove speranze per i precari”

Si riuniscono i vertici dell’Asl per decidere del futuro dei lavoratori

Più informazioni su

Il Faro on line – Sembrano aprirsi nuove speranze per i lavoratori precari dell’Asl Rm/F dopo l’incontro avuto da una propria delegazione, con il direttore generale Salvatore Squarcione e il vicesindaco ed assessore alla sanità del Comune di Santa Marinella Eugenio Fratturato.
Alla riunione ha partecipato anche Gaetano Borriello presidente di un nascente gruppo sociale del territorio, promotore di tutte queste iniziative che  ha evidenziato “come da questo incontro emergano le qualità manageriali e soprattutto umane del dottor Squarcione che sta affrontando le complesse problematiche dell’Asl Rm/F, viste le difficoltà regionali e nazionali, con straordinaria capacità, impegno e professionalità, doti sempre più rare tra le classi dirigenti attuali italiane, anche grazie all’ausilio dei suoi collaboratori”.

“Voglio sottolineare – ha detto Squarcione – l’importanza determinante del lavoro svolto da questi lavoratori che necessitano assolutamente di una posizione più stabile, al più presto, anche in virtù di una politica di programmazione sanitaria necessaria ed urgente, rassicurandoli di attivarsi a fare tutto ciò che è nelle sue possibilità per dare loro dignità professionale e familiare”.

Nel corso della riunione, Fratturato ha poi ribadito che “la Regione Lazio non può assolutamente ignorare la situazione dei precari, soprattutto quelli dell’Asl Rm/F in modo da garantire all’utenza l’adeguata assistenza sanitaria nel rispetto dell’ Art.32 della Costituzione, dei Lea, e della distribuzione di sopportabili carichi di lavoro per il personale dell’Azienda, messo sempre più a dura prova”.

Se la linea decisa troverà un seguito concreto i precari potranno guardare con un po’ più di ottimismo al proprio futuro, anche grazie alla collaborazione necessaria che deve rafforzarsi tra le varie figure istituzionali locali, come quelle del direttore generale dell’Asl Rm/F, del Vice Sindaco di Santa Marinella e Borriello.

Più informazioni su