Seguici su

Cerca nel sito

“Un tuffo in un mare di moda”: un successo

Oltre alla sfilata esibizioni artistiche della compagnia di danza

Più informazioni su

Grande successo di pubblico per la sfilata di moda “Un tuffo in un mare di moda” organizzata da BettyModaMare, dal parrucchiere Costantino di piazza Vittorio Veneto, da Immagine Centro Estetico Solarium di via Sabaudia a La Cona e dal calzaturificio Paolo & Pietro Ferrara di piazza Vittorio Veneto.

Nel cuore del centro storico di San Felice Circeo in piazza Vittorio Veneto venerdì scorso si sono alternati su una passerella naturale tracciata da un lunghissimo tappeto azzurro, in una serata ricca di emozioni e colori, le ultime creazioni estive di bikini, costumi interi, abbigliamento e accessori per la spiaggia di BettyModaMare; le calzature della linea Ferrara, che dal 1954 utilizza materiali assolutamente naturali e tecniche artigianali per creare i famosi sandali capresi, indossati anche da Jaclyn Onassis, totalmente fatti a mano, oltre a numerose altre creazioni per la comodità e la bellezza dei nostri piedi; le acconciature e la bigiotteria del parrucchiere Costantino da ben 24 anni al Circeo, ma con due saloni di bellezza anche a Roma e il trucco dello staff di Immagine Centro Estetico che, in un ambiente elegante e confortevole da ben vent’anni nel centro di La Cona, offre numerosi trattamenti di bellezza per il viso e per il corpo.

Lo spettacolo, presentato dalla giornalista e conduttrice Roberta Colazingari, ha visto anche le performance artistiche di danza e con il fuoco della Compagnia di danza QuattrOtto Dance Company capitanata da David Mercuri che i suoi compagni Francesca Pietrosanti e Valentina Querini, hanno ‘scaldato’ ulteriormente l’ambiente. La musica è stata selezionata dal dj toscano Matteo Meschini che vanta collaborazioni con Francesco Farfa (con cui ha creato il progetto Farfasound, marchio di valore artistico assoluto, creatore di eventi in musica), Francois Kevorkian e Joe T Vannelli.

Le creazioni moda mare, di Betty & Sasa designer, nascono dalla continua ricerca di tessuti: capi pratici, ma nello stesso tempo raffinati ed originali, che seguono le tendenze della moda. Dal 1990 Betty & Sasa hanno cominciato a disegnare, tagliare e cucire costumi da mare. In breve tempo i loro prodotti, per l’originalità e i costi adeguati, prendono piede sul mercato locale. Il loro negozio-laboratorio nel centro storico del Circeo è diventato oggi punto di riferimento per i turisti e i frequentatori abituali della cittadina. Ogni modello è proposto in versione “double-face”. Il costume, cioè, può essere indossato nei due versi, con l’alternativa del colore unico ed della fantasia. BMM non è solo costumi, ma anche abiti leggeri ed accessori da spiaggia. Tutte le creazioni sono di manifattura esclusivamente “made in italy” e conservano quella meticolosità e accuratezza nei particolari tipica della tradizione sartoriale italiana. La clientela ha la possibilità di scegliere attentamente e ordinare nel colore che preferisce. Tutti i capi possono essere realizzati su misura.
Tra il numeroso pubblico che ha affollato anche la terrazza del palazzo Comunale, presenti la signora Palombini (Caffè Buscaglione Roma 1899) e Stefano Dominella della Maison Gattinoni:“Con una luna piena così – ha sottolineato Dominella abituale frequentatore della perla laziale – che sembra quasi disegnata ad arte ed uno scenario incantevole come la Torre dei Templari, questa sfilata ha rievocato tutta la magia del Circeo”.

“La sfilata di questa sera – ha detto l’Assessore al Turismo e Cultura Stefano Capponi – è una delle tante occasioni di svago abbracciate in toto all’Amministrazione Comunale di San Felice Circeo. Sono appuntamenti che stanno dando alle nostre eccellenze la possibilità di dimostrare quanto valgono. Grazie quindi ai nostri commercianti che questa sera hanno prestato la loro opera, insieme all’estro di Betty & Sasa, per far conoscere meglio questo incantevole posto che è il Circeo. L’estate non è ancora finita, vi aspettiamo con i numerosi appuntamenti che si concluderanno con la caratteristica Sagra del Pesce Azzurro i primi di settembre”.

Terminata la sfilata la festa è proseguita con il Fashion Party al Bar Centrale.

Più informazioni su