Seguici su

Cerca nel sito

“Energia, nessun rischio per il finanziamento europeo”

Il sindaco Di Giorgi rassicura sul piano energia

Più informazioni su

Il Faro on line – “La restituzione del finanziamento di 200 mila euro, ottenuto dalla Commissione europea nel 2006 tramite il programma “Energia intelligente Europa”, dall’agenzia dell’energia di Latina, non è a rischio”.E’ quanto precisato dal sindaco Giovanni Di Giorgi, dopo l’allarme lanciato dal capogruppo del Pd Giorgio De Marchis e dal capogruppo di Sì per Latina Maurizio Patarini.

“A settembre, a seguito di una mia richiesta – spiega Di Giorgi – avrò un incontro a Bruxelles con i membri della Commissione nel corso del quale discuteremo del caso L.E.M.A, società messa in liquidazione dal Commissario prefettizio Guido Nardone. Nel corso della riunione sarà esaminata l’intera vicenda con l’obiettivo di trovare un’adeguata soluzione per la risoluzione del problema”.

E parlando di energia  ricorda che fra gli importanti traguardi che l’amministrazione comunale intende raggiungere c’è quello di dotare il Comune di Latina di un nuovo piano energetico per ridurre le emissioni, attraverso l’utilizzo di fonti di energia alternativa, e soprattutto i consumi.
Il Comune di Latina vuole impegnarsi a raggiungere gli obiettivi fissati dall’Unione europea per il 2020, riducendo le emissioni di Co2 nel territorio comunale di almeno il 20%, attraverso un vero e proprio innovativo piano d’azione in materia di energia.

Più informazioni su