Seguici su

Cerca nel sito

Presunti scarichi sul lungomare, commercio a rischio

Riunione straordinaria voluta dal vicesindaco tra assessorati e polizia municipale

Più informazioni su

Il Faro on line – Riunione  straordinaria dei dirigenti dei settori Urbanistica, Ambiente, Commercio  con il comandante della Polizia Municipale Francesco Passaretti convocati questa mattina dall’assessore Maria Pia Pagano (nella foto). La riunione aveva valore di notifica dell’esposto presentato il 25 luglio da un commerciante del Lungomare degli Ardeatini che segnalava alla Procura e a diversi enti lo stato igienico sanitario  e non solo dei locali in cui vengono esercitate attività commerciali in particolare la totale assenza di scarichi fognari in pubblica fognatura o sistema alternativo quale lo smaltimento con vasca ermetica epovapotraspirazione con tanto di autorizzazione allo scarico.

L’assessore consapevole che il responsabile dell’igiene e salute pubblica è il sindaco o chi lo sostituisce ha convocato la riunione nella quale ha messo i dirigenti di fronte alle proprie responsabilità affinché attuassero immediatamente i controlli di loro competenza. Sentito il comandante Francesco Passarett (nella foto)i, ha detto: “Oggi stesso inizieranno i controlli e non saranno soltanto igienico sanitari. Se si dovessero riscontrare irregolarità igienico sanitarie, si potrebbe e forse si dovrebbe arrivare all’immediata chiusura delle attività per evitare un probabile proseguo dell’inquinamento dell’arenile”.

Sembra che  lo stesso commerciante abbia chiesto con un esposto l’intervento anche del Noe dei carabinieri. A seguire il caso anche il luogotenente Antonio Landi della locale tenenza carabinieri.
L’assessore vicesindaco Maria Pia Pagano ancora una volta ha dimostrato professionalità e determinazione nel pretendere l’attuazione della legge, e proprio per questi suoi comportamenti resta la più papabile tra i candidati a sindaco nel dopo Eufemi.
Luigi Centore

Più informazioni su