Seguici su

Cerca nel sito

Formia, “Gente di plastica” domani il debutto

Spettacolo diretto da Roberta Costantini

Più informazioni su

Il Faro on line – C’è molta attesa a Formia, per il debutto del nuovo spettacolo della Compagnia Teatrale Costellazione, dal titolo “Gente di plastica”. Tre serate il 29, 30 e 31 luglio alla Corte Comunale di Formia, con il Patrocinio del Comune nell’ambito dell’Estate Formiana 2011.
Diretta dall’attrice e regista Roberta Costantini, la Compagnia, reduce dai numerosi successi  nazionali ed internazionali raccolti dai suoi due precedenti spettacoli, “il folle” e “Don Giovanni”, sceglie la sua città d’origine per presentare in prima nazionale questo suo nuovo originale spettacolo: una rappresentazione visiva costruita sul gesto, la parola e il ritmo del corale. In scena 16 attori che attraverso una sinergia tra voci, corpo, movimento, musica, luci, affrontano ancora una volta una tematica forte e polivalente, compiacendo alla sentita esigenza  del particolare  modo di  fare teatro della Compagnia.

“Gente di plastica”, come se questa materia così simbolicamente finta avvolgesse e ricoprisse in maniera repellente l’essenzialità dell’uomo.  L’idea dello spettacolo, ispirato a “La peste” (Camus) “Il gioco dell’epidemia” (Ionesco) e “Quinto potere” (Chayefsky) nasce infatti dall’esigenza della regista di parlare dell’incomunicabilità, delle relazioni fasulle tra le persone, di quel turbinio di esseri umani che popolano le città. Persone omologate dalla capacità del potere della televisione, che parlano e si muovono attraverso le formule vuote e insignificanti del linguaggio televisivo, ormai riversato totalmente nel nostro quotidiano. Il percorso è tracciato dalla forte necessità della Costantini di puntare il dito sul voyeurismo televisivo, su quella sconsiderata abitudine ad osservare, come fossero finzioni, realtà sconcertanti. Improvvisamente, senza una causa apparente, senza nessuna ragione possibile, nella città dove i personaggi di plastica freneticamente vivono senza mai incontrarsi, scoppia una terribile epidemia di un male che provoca morte improvvisa. La città viene chiusa: tutto il mondo ha paura del contagio!

Migliaia di telecamere  trasmettono dalla città in diretta mondiale 24 ore su 24! La città si trasforma in un gigantesco Reality Show in cui sono presenti tutti gli ingredienti (emozioni forti, paura, morte in diretta…) per renderlo il miglior affare televisivo mondiale mai esistito! La città viene usata per ingrassare il business del mercato mediatico, presa in ostaggio da milioni di occhi alla ricerca affannosa di emozioni rubate ad anime messe a nudo dalla paura della morte imminente.

Anna Galise, Benedetto Supino, Danila Di Lanna, Gianluca Paolisso, Giuliana Iannotta, Janos Agresti, Lidia Carcione, Marco Marino, Myriam Spaziani, Nino Pagliuca, Raffaele Furno, Raffaele Guida, Rita Alicandro, Rosanna Bosso, Soledad Agresti, Veruschka Cossuto,  agiscono sulla scena lasciando al corpo e alla voce la responsabilità di tradurre in immagini emozioni e suggestioni.

GENTE DI PLASTICA
Corte Comunale  – Formia (LT)
29, 30 e 31 luglio ore 21:00
ingresso € 8

Più informazioni su