Seguici su

Cerca nel sito

Unicef, accoglienza per i bambini del  Saharawi

Tutti pronti per la testimonianza dei piccoli ambasciatori di Pace

Più informazioni su

Il Faro on line – I volontari della sede UNICEF  di Civitavecchia, come ogni anno,  in collaborazione   con Alessandro Battilocchio, e la delegata al volontariato Daniela Cedrani  del Comune di Tolfa, accoglieranno alcuni bambini  provenienti dal  deserto del Saharawi.

All’evento partecipano il presidente del Centro Sociale C. Chenis Patuzzi,  il direttore generale della Asl RmF  Squarcione, l’assessore alla scuola della Provincia di Roma Paola Rita Stella.

 Sono piccoli  “Ambasciatori di Pace”  che vogliono testimoniare  la loro difficile condizione di vita  nel deserto  del Saharawi.

L’evento si terrà alle  ore 11 del 29 luglio  presso  il Centro Sociale del Comune di Civitavecchia  C. Chenis,  i volontari Unicef insieme  alla Maestra  Cristiana Mari  e alcuni alunni della scuola elementare  A. Cialdi “ Ambasciatrice UNICEF”,   ai genitori, all’Associazione  “ Le Radici e Le Ali” hanno organizzato uno spettacolino in loro onore.

Federico D’Alessandris curatore del centro estivo per bambini, produrrà  un  DVD  dell’evento che offrirà  ai presenti in cambio di una offerta  che sarà devoluta  ai  bambini colpiti dalla grave  carestia in Somalia.

Nel pomeriggio  i volontari  Unicef  accompagneranno  i piccoli,    presso l’Hotel  “ Le  Palme” dove   la Delegata al marketing  Maria Cristina Scocchia del Comune di Santa Marinella e il Sindaco Roberto Bacheca  offriranno  la  merenda.

I  Saharawi sono una popolazione in esilio forzato da  quando nel  1975   il  loro territorio fu occupato dall’esercito marocchino. Da  anni e anni  attendono  che la comunità internazionale riconosca il  loro diritto:  vivere  nella loro  terra.

Più informazioni su