Seguici su

Cerca nel sito

Violenza sulle donne, stanziati 7mila euro per “Erinna”

Il sindaco Mazzola: “Il centro antiviolenza deve continuare ad esistere”

Più informazioni su

Il Faro on line – Un fenomeno spesso taciuto e a cui non sempre le amministrazioni dedicano la dovuta attenzione. Il sindaco Mauro Mazzola, invece, corre in aiuto di Erinna. Su sua decisione, il Comune di Tarquinia ha stanziato 7mila euro a favore dell’associazione per realizzare il progetto “Proposta di corso formativo per l’apertura di sportelli a sostegno di donne che subiscono violenza”.

“Invito tutti i Comuni della Tuscia a sostenere Erinna, erogando ogni anno un contributo minimo di 300 euro. – afferma il primo cittadino – L’associazione, attraverso il centro antiviolenza di Viterbo, ha rappresentato e rappresenta un fondamentale punto di riferimento nel territorio per le donne in difficoltà. Un patrimonio umano, fatto di tante volontarie coordinate dalla direttrice Anna Maghi, da tutelare e valorizzare”.
 
Nata nel 1997, l’associazione Erinna gestisce dal 2006 (anno in cui il sindaco Mazzola era assessore provinciale ai Servizi Sociali) la struttura e ha prestato soccorso a oltre 250 donne, che hanno subito maltrattamenti fisici o mentali e con problemi economici o sociali. È in casi come questi che le Istituzioni possono e devono fare qualcosa. – conclude – Il centro antiviolenza deve continuare a esistere”.

Più informazioni su