Seguici su

Cerca nel sito

Riqualificazione della darsena e 9 milioni per il porto commerciale

Intesa tra Authority e Comune

Più informazioni su

Il Faro on line – Inizieranno a fine settembre i lavori di riqualificazione della darsena di Monte secco a Gaeta. La conferma arriva dal presidente dell’Autorità Portuale del Lazio, Pasqualino Monti  che su Gaeta, nel corso del Comitato Portuale che si è tenuto ieri a Civitavecchia, ha anticipato anche il decreto di stanziamento di 9 milioni di euro per la prosecuzione della seconda parte dei lavori al porto commerciale per il dragaggio a  meno 10 metri e la vasca di colmata porterà il totale dei piazzali a 160mila metri quadrati. Un altro importante passaggio riguarda l’intesa tra l’Eni ed Autorità Portuale per la delocalizzazione del pontile petroli, un accordo che discende direttamente dal protocollo d’intesa tra Eni, Consorzio Industriale e Comune di Gaeta nel quale era contenuto anche questo aspetto.

“Per lo spostamento si è già al lavoro per reperire i finanziamenti necessari – afferma il Sindaco di Gaeta Antonio Raimondi. Un altro accordo di programma riguarda la risoluzione del trentennale contenzioso della darsena di Montesecco tra Comune di Gaeta, associazione Adamo e Base Nautica Flavio Gioia. Proprio questo argomento era al terzo punto dell’ordine del giorno della riunione del comitato portuale con la proposta di delibera per le concessioni da dare all’Adamo e alla Base Nautica con la contemporanea messa in sicurezza della darsena. “I lavori cominceranno tra fine settembre e inizio ottobre” ha rassicurato il Presidente Monti.
Andrea Brengola

Più informazioni su