Seguici su

Cerca nel sito

Stangata al contrabbando, 1200 stecche di “bionde” e 2000 capi sequestrati

Le Fiamme gialle hanno intercettato la merce illecita. Era destinata ad un centro di smistamento di Napoli

Più informazioni su

Il Faro on line – Inferto un durissimo colpo al contrabbando e alla contraffazione di marchi da parte delle Fiamme Gialle di Ostia. Nel corso dell’operazione sono state sequestrate 1200 stecche di sigarette e oltre 2000 capi griffati “tarocchi”. I finanzieri del II gruppo di Ostia hanno intercettato un ingente carico di merce illecita destinata ad un centro di smistamento alle porte di Roma. Grazie agli accurati controlli messi in campo dai militari agli ordini del colonnello Alessandro Barbera è stato scoperto, camuffato in una spedizione di comuni “plastic bags”, un notevole quantitativo di tabacchi lavorati esteri e di capi contraffatti.

Le indagini condotte dalle Fiamme gialle hanno permesso di scoprire che le spedizioni venivano effettuate in Grecia attraverso una società fittizia ed erano destinate a Napoli, per poi essere distribuite nel mercato nero. Le indagini, coordinate dalla Procura di Roma, sono proseguite con l’esecuzione di una “consegna controllata” della sola merce contraffatta nell’hinterland napoletano per individuarne i reali destinatari. L’operazione sotto copertura condotta dai militari di via Pedretti  ha permesso l’arresto di un italiano, pluripregiudicato, per introduzione nel territorio dello stato di prodotti contraffatti, oltre che per resistenza a pubblico ufficiale, e la denuncia di un secondo complice.

Nel complesso l’operazione ha portato al sequestro di circa 2000 capi contraffatti, per lo più con il marchio Louis Vuitton e  Burberry, e 250 chili di tabacchi lavorati esteri di contrabbando.
Maria Grazia Stella

Più informazioni su