Seguici su

Cerca nel sito

“La storia sono loro” al Premio Sabaudia

Gianni Minoli presenta un faccia a faccia con trent’anni di attualità

Più informazioni su

Il Faro on line – Oggi il Premio Sabaudia Cultura vivrà una serata davvero importante e coinvolgente, grazie alla prestigiosa presenza di Giovanni Minoli. Un maestro dell’informazione televisiva ci racconta i grandi protagonisti della politica italiana messi a nudo nelle sue interviste puntuali, pungenti, ma mai eccessive.

Berlinguer e Fanfani, Craxi, Cossiga e De Mita, Montanelli, Scalfari e Agnelli, Occhetto e Bossi, Berlusconi e Fini: trent’anni di storia italiana attraverso i faccia a faccia di Minoli con i protagonisti
della politica e della società.

Con trasmissioni come Mixer e La Storia siamo noi, Giovanni Minoli ha impresso una svolta all’informazione e all’approfondimento televisivi. Al centro di questi format ci sono le interviste in studio a personaggi di primo piano, incalzati dalle domande del conduttore. In questo libro, Minoli ripercorre e illumina trent’anni di storia italiana proprio attraverso una serie di faccia a faccia con i protagonisti. Attraverso le loro parole (e – talvolta – i loro silenzi) vediamo scorrere la cronaca politica e le trasformazioni della nostra società.

Un ospite illustre per il Premio Cultura Sabaudia, che procede  con successo le presentazioni.
Accanto a Minoli torna il Direttore de Il Tempo, Mario Sechi, che, per una volta, proporrà a Minoli un faccia a faccia in cui il popolare giornalista televisivo sarà l’intervistato.

Ci sarà spazio, come tradizione del premio, per il question time con il pubblico. Come sempre il dibattito sarà intervallato da alcuni momenti di musica: in particolare domani sera salirà sul palco del Premio il “Trio Luana”, formato da Luana Petrucci al clarinetto, Raffaele Esposito alla fisarmonica e tromba, Carlo Recchia al Violino. Un trio che interpreterà mushe da film e tanghi ed a cui è affidata anche la chiusura della serata.

Ricordiamo che il Premio Sabaudia Cultura è promosso dall’Amministrazione Comunale di Sabaudia, con l’adesione della Presidenza della Repubblica ed il patrocinio del Senato della Repubblica, della Camera dei Deputati, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e della Regione Lazio.

Sponsor della manifestazione: Gamenet, Manpower, Enel, Telecom Italia, Generali Assicurazioni, Oasi di Kufra, Hotel Le Dune, Sicamb, La Spiaggia, Conad Superstore, Edilcommerciale Sabotino e Paradisi Abbigliamento.

Più informazioni su