Seguici su

Cerca nel sito

“MTDa” a Fiumicino, l’Arte al servizio dell’Anima

MTda, nasce l'Accademia di musica, teatro e danza

Il Faro on line – E’ uno di quegli strani giochi del fato, quelle particolari e improgrammabili casualità che segnano il destino di un’idea. L’indirizzo della nuova MTD Academy (Music, Theatre & Dance) è viale delle Arti 10. Partiamo da qui, dalle Arti, per raccontare cosa sta nascendo a Fiumicino, in particolare nella zona di Parco Leonardo. Arte, dunque, non solo sport, o intrattenimento oppure “movivento”. Tanto meno un posto dove lasciare i propri figli a passare del tempo così, tanto per farlo.

C’è un’idea grande dietro all’impegno che la MTDa mette con i piccoli. L’idea di farli accostare alle varie espressioni artistiche con la consapevolezza di fare qualcosa di importante, che richiede attenzione e dedizione, un po’ di sacrificio e tanta passione. Quella stessa passione che Manuela Mazzini, Direttrice Artistica della scuola, pianista concertista, didatta e sceneggiatrice mette nel controllare che ogni piccolo dettaglio sia “di livello”. E per i nostri figli tutto ciò non è certo secondario, anzi.

Pensiamoci: è un po’ come scegliere la carne di serie B per apparecchiare la tavola dei bambini: un concetto che dalle nostre parti suona – giustamente – come una bestemmia. Ma se invece di nutrire il corpo pensiamo a nutrire l’anima dei nostri ragazzi, a volte ci dimentichiamo di questo “marchio di qualità” che pretendiamo altrove. La MTD Academy, al contrario, fa proprio questo: garantire la qualità di ciò che passa per l’anima dei nostri giovani. Con mezzi diversi: la musica, la recitazione, la danza.

E per farlo ha scelto ovviamente insegnanti di livello: provenienti dall’Accademia di Danza di Roma e dal teatro La Scala di Milano, dalla Melevisione per la recitazione dei più piccoli. E altro ancora, che vale la pena scoprire facendo un salto direttamente in Accademia. Un sostantivo questo, “Accademia”, particolarmente impegnativo, perché mira appunto a un percoso di qualità diversificato su più generi artistici. Una sfida, che ha tutte le premesse per essere vinta.

E dato che siamo nel Terzo Millennio, con la sua inevitabile mancanza di tempo a disposizione, con i problemi che ogni famiglia deve affrontare, con la tecnologica che fa parte del nostro quotidiano, la MTDa ha scelto di… non farsi mancare nulla: servizio di assistenza ai bambini che dovessero restare in Accademia prima o dopo le lezioni, wireless per permettere ai genitori di restare collegati con il proprio lavoro, intrattenimento dei bimbi (fratellini o parenti) che dovessero passare un’oretta ad aspettare che finisca la lezione di qualcun altro. Insomma, attenzione totale: alla qualità del lavoro, alle dispobnibilità delle famigle. In una parola: alla persona.

E questo, ovviamente, riguarda  anche i costi, che sono tra i più accessibili dell’intero litorale. “Puntiamo a far crescere la scuola e ad avere un numero sufficiente di allievi per mantenere questi costi – ci conferma la direttrice Manuela. In sostanza la scuola pensa ad offrire la qualità, convinta che col tempo arriverà anche la quantità. Che consentirà di mantenere standard altissimi a disposizione però di tutti e non solo di una ristretta elite. E allora spazio alla danza classica e moderna, all’hip hop, al country; e poi al canto, allo studio di flauto, batteria, chitarra, pianoforte, violino. E poi ancora recitazione e regia.
Per saperne ancora di più? www.mtda.it oppure 393.0159118 mail: info@mtda.it