Seguici su

Cerca nel sito

Bach e Vivaldi: al via alla stagione concertistica

Venerdì 2 dicembre alle ore 20.30, teatro del Castello di Porto

Più informazioni su

Il Faro on line – Bach, il tedesco e rigoroso, autore delle più geniali architetture musicali del barocco. E la sua antitesi italiana. Quel Vivaldi che con la sua musica virtuosa, allegra e frizzante rivoluzionò un intero mondo. Un match. Un confronto tra mostri sacri che darà il via ufficialmente alla stagione concertistica della Città di Fiumicino. Progetto nato con il connubio dell’associazione “IN… CANTANDO” e l’ascd “CURIOSANDO”.
Venerdì (2 dicembre) alle ore 20.30, teatro del Castello di Porto e Santa Lucia (via del Casale S.Lucia 48, traversa di via Portuense).
Il programma: concerto per violino in mi maggiore di Bach, concerto per due violini tratto dall’estro armonico di Vivaldi, concerto per quattro violini, tratto ancora dall’estro armonico di Vivaldi. E infine concerto per due violini di Bach. A eseguirli l’orchestra d’archi Humoresque del maestro Giuseppe Occhioni, diretta dal maestro Cristiano Accardi.
“Perché la scelta di una contrapposizione Bach-Vivaldi? Ci piaceva l’idea di mettere a confronto due geni della musica barocca così diversi ma anche così influenzati l’uno dell’altro – sottolinea il maestro Occhioni -. L’orchestra è composta tutta da giovani ragazzi, tra i 16 e 25 anni, tutti ormai con un’esperienza decennale e in molti casi ventennale. Per alcuni di loro, Chiara Cupelli, Martina Pece e Silvia Zaccari, sarà un debutto come soliste”.

Per info contattare 366.6490148 – 339.2175713

Più informazioni su