Seguici su

Cerca nel sito

Corteggia una connazionale e al suo rifiuto la colpisce con un coltello

Arrestato dalla polizia un cittadino rumeno di 31 anni. In azione gli agenti del Commissariato di Anzio

Più informazioni su

Il Faro on line – Ha cercato di corteggiarla per diverso tempo presentandosi spesso presso l’abitazione che la giovane rumena condivide con la sorella. Le tranquille serate trascorse in compagnia di amici, per G.C. 31  costituivano soltanto un’occasione per conquistare la donna. La giovane connazionale, 21enne e già fidanzata, lo aveva invitato più volte a non importunarla. L’uomo però, non si è dato per vinto. Ieri sera, in occasione dell’ennesimo incontro per mangiare una pizza in compagnia, è tornato di nuovo alla carica ed ha incassato l’ennesimo rifiuto. Inutile il tentativo del fidanzato della giovane di calmare G.C. che, probabilmente in seguito all’assunzione di alcol, era piuttosto agitato. 

Nessun chiarimento è stato sufficiente. L’uomo ha cominciato a seguire la giovane connazionale, che nel frattempo si era allontanata. Dopo un breve inseguimento a piedi è riuscito a raggiungerla proprio in prossimità della piazza principale della cittadina, e dopo aver estratto un coltello dalla tasca l’ha colpita violentemente ed è fuggito. La giovane è stata soccorsa da alcuni passanti che hanno immediatamente avvisato la polizia fornendo anche una dettagliata descrizione dell’aggressore. Gli agenti del Commissariato di Anzio lo hanno infatti individuato poco lontano e lo hanno bloccato. Accompagnato in Commissariato l’uomo dovrà ora rispondere di tentato omicidio e porto illegale di armi.

Più informazioni su