Seguici su

Cerca nel sito

Eventi natalizi, il calendario del Comune di Gaeta

Di Ciaccio: "Musica, teatro, musei. Tutto merito delle sinergie"

Più informazioni su

Il Faro on line – Un programma intenso e variegato caratterizzerà le festività natalizie a Gaeta, seguendo una tradizione che nei precedenti quattro anni dell’Amministrazione Raimondi si è contraddistinta per tempismo, organizzazione e consonanza degli eventi allo spirito del periodo.

“Il programma è anche il frutto di una proficua collaborazione con Enti, Istituzioni ed Associazioni con i quali è costantemente aperto un dialogo che sta dando buoni risultati in termini di crescita culturale complessiva e di eventi di cui beneficiamo tutti – spiega l’Assessore alla Cultura Salvatore Di Ciaccio – Tra gli avvenimenti più importanti va ricordata la quarta edizione di «Una notte ai Musei» con l’apertura straordinaria notturna del 26 dicembre dalle 22 alle 02 per tanti siti culturali. Aprirà la serata il concerto «Fermarono i Cieli» di Ambrogio Sparagna con la partecipazione straordinaria di Peppe Servillo, storica voce degli Avion Travel, che interpreteranno a modo loro le famose canzoni natalizie di S. Alfonso Maria dè Liguori”.

Altre iniziative culturali si svolgeranno nella Pinacoteca dove è in corso una mostra dei fratelli Mazzella. Infatti, mercoledì 7 dicembre saranno aperte al pubblico le sale con alcune opere di Hartung, Kijno e Magnelli. Altri eventi sono previsti nella Biblioteca Comunale, con un ricordo della figura dello scrittore locale Nicola Magliocca, e nel Museo del Centro Storico Culturale con una mostra sulla Natività. Entrambe gli appuntamenti sono stati messi in calendario per venerdì 16 dicembre. Natalyn’art è, invece, un contenitore di arte, musica e gastronomia che si svilupperà dall’8 al 26 dicembre tra Museo Diocesano, Piazza De Vio e l’ex chiostro di San Salvatore.

“Viene riconfermata – aggiunge Di Ciaccio – la tradizione del Capodanno in Piazza e come sempre il 31 sarà il giorno dedicato ai Sciusci che attirano in Via Indipendenza e su Corso Cavour sempre più persone, di cui molti turisti, affascinati dal buon augurio che queste tipiche orchestrine, antica tradizione esclusivamente gaetana, trasmettono con i loro strumenti e le loro canzoni”.

La musica sarà protagonista di altri eventi a cura dell’Associazione San Giovanni a Mare, delle due bande cittadine, dell’Associazione ARCI ed anche per iniziative di beneficenza come quelle organizzate dall’Associazione Rossy Onlus, da Skenè. Infine, l’Associazione Niky Project porterà sul palcoscenico la storia di questo ragazzo costretto da fenomeni allergici polifattoriali a vivere su una barca.

Altro evento teatrale di rilievo sarà “Glie sord … sò croce e delizia” di Gennaro Tallini, e la 29esima edizione della Befana Gaetana. Ed il 6 gennaio presso la Parrocchia di San Paolo si svolgerà la terza edizione del Presepe Vivente. Nel corso delle festività ci sarà spazio anche per iniziative sportive, per l’originale Tuffo nel nuovo anno e per la convention ludica Gaeta Games. 

Tutte queste iniziative godono del contributo e/o patrocinio del Comune di Gaeta. L’elenco completo, oltre che sulle brochures disponibili da oggi, è anche consultabile su www.comune.gaeta.lt.it, www.150gaeta.org, www.prolocogaeta.it.

Più informazioni su