Seguici su

Cerca nel sito

Un presepe subacqueo nelle acque del Circeo

L’8 dicembre l’inabissamento davanti alla Statua del Cristo a 18 metri di profondità

Più informazioni su

Il Faro on line – La magia del Natale rivive sott’acqua a San Felice Circeo. Domani 8 dicembre, in occasione dell’Immacolata, un presepe sarà collocato davanti alla statua sommersa del Cristo del Circeo, a due miglia di distanza dalla costa.
L’evento, organizzato dal Gruppo Sub Lariano in collaborazione con Blooper Diving, Talassa Sport e col patrocinio del Comune di San Felice Circeo, avrà inizio alle ore 11:30 presso la chiesa di San Felice Martire con la Santa Messa durante la quale il parroco don Carlo Rinaldi benedirà il presepe. Alle 13:00 la cerimonia proseguirà al porto turistico, dove la rappresentazione della natività sarà trasportata per un tratto in superficie e quindi immersa dai subacquei a 18 metri di profondità, ai piedi della scultura religiosa.
Si tratta di un presepe composto da 17 statuine dal peso di un quintale per un metro e ottanta di altezza. Realizzato in resina, resterà illuminato per tutto il periodo delle festività natalizie. “Il presepe – spiega il vice presidente del Gruppo Sub Lariano Giuseppe Zomparelli – vuole essere un omaggio religioso e culturale a un luogo meraviglioso come il Circeo che amiamo profondamente. Un ringraziamento particolare per l’organizzazione dell’evento va all’assessore al turismo Stefano Capponi, al parroco don Carlo Rinaldi e all’Ufficio Locale marittimo nella persona del comandante Vito Izzinosa”.
Non è la prima volta che la Statua del Cristo è teatro di eventi subacquei. L’estate scorsa, una coppia di appassionati subacquei di Velletri si scambiarono la promessa d’amore proprio davanti alla scultura religiosa e nel 2010 l’assessore Capponi celebrò in una sola giornata ben tre matrimoni subacquei.

Più informazioni su