Seguici su

Cerca nel sito

A Sabaudia si gioca il derby tra Caffè Circi e Ast Latina

Il match è valido per la nona giornata del campionato di pallavolo femminile di serie B1

Più informazioni su

Il Faro on line – Sono stati giorni di intenso lavoro a Sabaudia per preparare il derby con l’Ast Latina in programma domani (sabato) alle 18 al palasport di via Conte Verde: il match è valido per la nona giornata del campionato di pallavolo femminile di serie B1. In settimana la parola d’ordine, tra le giocatrici del presidente Alessandro Pozzuoli, è stata quella di dimenticare in fretta il capitombolo in terra pisana: la sconfitta (3-1) in casa del Casciavola sabato scorso aveva interrotto la striscia di tre vittorie consecutive che aveva proiettato la Caffè Circi a ridosso della zona che conta della classifica del girone C. “Dobbiamo farci trovare pronte in una sfida in cui l’atteggiamento e la tenuta mentale faranno la differenza – taglia corto Daniela Casalvieri, allenatrice della Caffè Circi – ci tengo affinché le mie giocatrici dimostrino in campo le loro qualità, con grinta e consapevolezza: il nostro obiettivo finale passa per partite come queste, mi aspetto che le ragazze interpretino nel giusto modo questo derby, con il giusto atteggiamento e lottando su tutte le palle”.

Poi la Casalvieri torna sulla sconfitta di Pisa. “Abbiamo perso con un avversario giovane ma molto deciso e ben messo in campo – aggiunge – noi non abbiamo giocato la nostra miglior partita e l’approccio alla gara non è stato all’altezza: buone, tuttavia, le prestazioni di Giovannini e Scognamillo, sempre lucide e consapevoli”. Poi torna sul derby. “Il Latina sta attraversando un momento di evidente difficoltà – conclude la Casalvieri – sabato scorso hanno schierato una formazione diversa dal solito ma il loro organico, allestito a inizio anno per il salto di categoria, comprende elementi di indubbio valore”. L’Ast Latina, reduce da sei sconfitte consecutive e che verrà a Sabaudia per provare a invertire la rotta, cercando di mettere in difficoltà capitan Agola e compagne.

La squadra di Latina, attualmente senza allenatore (Stefano De Sisto s’è dimesso la scorsa settimana), è in crisi di risultati e con un grande bisogno di punti visto che dopo il ko casalingo di sabato scorso (0-3 con il Trevi) è scivolata in terz’ultima posizione, in piena zona rossa. In precedenza la squadra del capoluogo aveva perso a Empoli (3-2), poi nella palestra del liceo
classico Dante Alighieri di Latina con il Bisonte (3-0, parziali: 17-25, 18-25 e 23-25), quindi in casa del Civitavecchia (3-2, con parziali: 25-22, 19-25, 25-16, 13-25 e 15-7), a Latina con il Graficonsul di San Mariano (3-0, con parziali: 22-25, 18-25 e 22-25) e a Cagliari con l’Alfieri (3-1, con parziali: 22-25, 25-23, 25-20 e 25-21). Il derby tra Sabaudia e Latina è anche una sfida tra ex, visto che sono ben tre le giocatrici che hanno invertito le maglie: nel roster dell’Ast ci sono Angelita Centi (centrale) e Morena Marazza (palleggiatrice) che hanno giocato a Sabaudia fino alla passata stagione mentre Cristiana Giovannini (schiacciatrice) in passato ha fatto parte dell’Ast Latina. Nella passata stagione, su quattro match (tra cui due di Coppa) la Caffè Circi ha vinto tre volte, mentre in questa stagione le due formazioni non si sono mai incontrate visto che non s’è giocata la sfida di Coppa Italia perché l’Ast s’è ritirata dalla competizione non scendendo mai in campo.

LA FESTA – Intanto il 18 dicembre, alle ore 18, il palasport di Sabaudia verrà invaso da tutte le giocatrici della società: da quelle della prima squadra fino alle più piccoline del minivolley, passando per tutte le categorie giovanili maschili e femminili. Sarà una vera e propria festa per gli auguri di Natale e per scattare la foto più colorata possibile. Anche in questa circostanza l’ingresso al palazzetto sarà libero a tutti gli appassionati.

Più informazioni su