Seguici su

Cerca nel sito

Parte il tavolo tecnico per l’Emporio della Solidarietà

Grazie all'impegno dell'associazione Civitavecchia 2000 la realizzazione di questo progetto è sempre più vicina

Più informazioni su

Il Faro on line – E’ bello poter dire di avere mantenuto una promessa. Circa un mese fa Civitavecchia 2000 aveva proposto l’idea di costruire un Emporio della Solidarietà Caritas, sul modello di quelli romani, anche nella nostra città. Adesso possiamo dire che la realizzazione di questo progetto è sempre più vicina. Stamane assieme al Presidente Alessandro Scotto abbiamo avuto udienza presso il Vescovo di Civitavecchia S.E. Mons. Luigi Marrucci il quale ha detto pieno assenso per la creazione di questo market per i più bisognosi. Sua Eccellenza si è dimostrato da subito disponibilissimo, dato anche il suo pluriennale impegno nell’UNITALSI, affinché quest’iniziativa solidale possa vedere la luce. Un altro segno del grande impegno della Chiesa di Civitavecchia verso i più bisognosi secondo gli insegnamenti evangelici. Un’altra dimostrazione che Civitavecchia 2000 è un movimento per la gente e della gente. Pertanto dopo l’Epifania si organizzerà un tavolo tecnico presenti la Diocesi civitavecchiese, le Caritas romana e di Civitavecchia, le autorità locali e Civitavecchia 2000.

Questa è una grandissima vittoria non solo per noi ma per tutta la cittadinanza, a dimostrazione che la nostra città ha un cuore enorme. Con al creazione di questo Emporio sarà possibile dare alle famiglie più indigenti l’opportunità di fare la spesa gratis utilizzando una “Card” speciale dove saranno inseriti i dati del possessore che attesteranno i requisiti e le necessità reali per accedere al servizio. Si tratterà di una sorta di carta ricaricabile a punti a scalare, che consumati di volta in volta, potranno essere ricaricati recandosi in strutture dedicate a gestire l’attività. Logicamente il tutto sarà monitorato e le famiglie saranno selezionate dal comune a seconda del reddito.

Civitavecchia 2000 in meno di un anno di vita ha dato prova di credibilità portando avanti, con risultati concreti, idee innovative e socialmente utili. Progetti talmente tanto interessanti e vincenti da essere spesso copiati. Si dice che l’imitazione è la più grande forma di ammirazione…Preferiamo vederla così che in altre maniere.

Il nostro impegno è sempre stato rivolto ai più bisognosi, ai poveri, che stanno aumentando sempre di più, secondo gli ultimi rapporti Caritas si è superata la soglia dei dieci milioni! Per questo vogliamo considerare il successo di oggi un regalo natalizio da parte di Civitavecchia 2000 a tutti i bisognosi. Oggi è stato messo un mattone importante ma il cammino è ancora lungo e quindi chiediamo a tutte le associazioni e a tutti politici di sostenere l’Emporio della Solidarietà, non per una questione politica o religiosa ma unicamente perché giusta.
Vito Tripi

Più informazioni su