Seguici su

Cerca nel sito

Riassetto viario delle strade della Provincia di Latina

Cusani: “389.400,08 euro per la rotatoria tra via Marittima vecchia e via Consortile"

Più informazioni su

Il Faro on line – È in corso d’opera la realizzazione di una rotatoria in corrispondenza dell’intersezione del tronco stradale “Via Marittima II vecchia – Via Marittima II nuova – Via Consortile lato monte” nell’agglomerato industriale di Mazzocchio, nel Comune di Pontinia. Il progetto esecutivo è stato approvato il 21 luglio del 2010 e allo stato attuale è già stato realizzato il 50% dello stato di avanzamento dei lavori. L’intervento è inserito nel piano delle opere pubbliche 2010-2012 approvato dal Consiglio provinciale il 18 dicembre 2009 con deliberazione n° 72. Lo stesso progetto è altresì inserito nel Piano triennale delle Opere Pubbliche 2010-2012 del Consorzio per lo Sviluppo Industriale Roma- Latina. L’opera, infatti, è eseguita in virtù del protocollo d’intesa tra l’ente di via Costa e il Consorzio per lo Sviluppo Industriale Roma- Latina. Il progetto, che prevede un investimento complessivo da parte della Provincia di Latina di 389.400,08 euro, occupa una superficie di terreno di 2.500 metri quadrati circa, di proprietà del Consorzio per lo Sviluppo Industriale Roma- Latina.  Secondo il protocollo sottoscritto nell’aprile del 2009, il Consorzio per lo Sviluppo ha ceduto volontariamente alla Provincia di Latina le aree necessarie alla realizzazione dell’opera e si occuperà della procedura di affidamento ed esecuzione delle opere, mentre la Provincia di Latina si assume l’onere di finanziare l’intervento. “Nella nostra programmazione triennale – assicura il presidente della Provincia di Latina, Armando Cusani (nella foto) –  il piano delle opere pubbliche contemplata numerosi interventi manutentori e strutturali relativi alle infrastrutture della Provincia di Latina. Opere che riguardano tutto il territorio pontino, ricordo per l’anno 2012 che l’ammontare dei lavori sarà pari a 4.830.351,71 euro, le nuove opere finanziate a 19.953.210,65 euro, quella da finanziare o da richiedere i relativi finanziamenti a 34.291.484,32 euro.

Per gli anni 2013 e 2014 le somme previste saranno rispettivamente 110.018.640,73 euro e 56.685,000 euro. Tra  i lavori di maggiore rilevanza la Provincia di Latina ha previsto  la realizzazione del I° stralcio funzionale del porto Canale di Rio Martino per un importo di 7.800.000  euro, le manutenzioni ordinarie e straordinarie della viabilità provinciale per un importo di 2.900.000 euro, il completamento del I° lotto della SP Sonninese per 1.000.000 euro la ricostruzione, finalmente, dopo lungaggini burocratiche del ponte Cicerchia sulla SP Litoranea per un importo di  765.000 euro, la messa in sicurezza del porto canale di Rio Martino per 2.727.492 euro, l’ampliamento del ponte in località Le Ferriere e la relativa sistemazione dell’incrocio per un importo di 1.945.908,00 euro, la razionalizzazione della viabilità esistente all’interno dell’area industriale di Mazzocchio per 800.000 euro, lavori di completamento della strada Suio Mare per 1.715.913,00 euro, l’ampliamento del sottovia ferroviario sulla SP Sebastiani per  2.760.000 euro”.

I risultati dei lavori e la messa in sicurezza dell’intera rete viaria provinciale e regionale sono sotto gli occhi di tutti. Rimane, però, ancora molto da fare per tagliare definitivamente il numero degli incidenti mortali. Questo – termina Cusani – è tra i nostri obiettivi prioritari affinché si capisca veramente che la vita di ognuno è preziosa e va salvaguardata a tutti i costi”. C’è da comunicare, infine, che nonostante i tagli, la Provincia di Latina è riuscita a mantenere le stesse somme, anzi le ha incrementate in alcuni settori rivendicando con orgoglio quanto è stato prodotto in sede di patto di stabilità regionalizzato, operazione che è servita a liberare investimenti sia per l’Ente sia per i Comuni del territorio provinciale. Somme, che in altre amministrazioni locali italiane, rimangono ancora bloccate.

Più informazioni su