Seguici su

Cerca nel sito

Tragedia a Fiumicino, la disperazione della mamma di Simone

Il dramma dei parenti del giovane colpito a morte da un coetaneo

Più informazioni su

Il Faro on line – «Simone, Simone; non è possibile, non si fanno questo cose». È disperata la signora Michela, mamma di Simone, il ragazzo morto questa sera al Parco Leonardo. Piange a dirotto ed è sorretta dal marito, Stefano. Con loro ci sono anche la sorellina del ragazzo, la nonna e tanti altri parenti.  Il mezzo della polizia mortuaria, con a bordo il corpo del ragazzo, ha lasciato il poliambulatorio alle 22.25 insieme con i genitori. All’uscita del mezzo, tra urla di disperazione, anche un lunghissimo applauso, mentre molti ragazzi hanno scandito il nome del loro amico. Tuttora decine e decine di ragazzi continuano comunque a stazionare nel cortile del poliambulatorio, in un silenzio irreale, rotto solo da pianti e quasi a stringere d’affetto tutti i familiari del ragazzo.

Più informazioni su