Seguici su

Cerca nel sito

“Antenne killer a Ostia Antica”

Di Staso: "Abbattere le antenne sopra le nostre teste"

Più informazioni su

Il Faro on line – Manifestazione soft domenica 11 dicembre a Saline di Ostia Antica, per sensibilizzare l’opinione pubblica e la XIII° Circoscrizione in merito al “mostro” ubicato in cima ad un fabbricato che si trova all’incrocio tra via Bonucci, angolo via Fiorelli, un sigaro bianco che nasconde al suo interno 10 antenne per telefonia mobile e ripetitori di segnale. Il corteo formato da una trentina di residenti, in maniera composta ha percorso la via ciclabile di via del Collettore Primario, fino a radunarsi davanti  al supermercato posto all’inizio del collettore, e pacificamente, hanno esposto striscioni e invitato i passanti a partecipare, comunicando l’iniziativa nata ormai, oltre 9 mesi fa, per aiutare oltre 15 bambini che vivono nel raggio di 50 metri dalle antenne, e Daniele, un bambino che vive grazie all’apporto di macchine elettromedicali, macchine che vanno spesso in difficoltà per l’enorme diffusione di onde elettromagnmetiche emanate dalle antenne nascoste nell’enorme sigaro.

“La manifestazione – afferma Gaetano Di Staso – patrocinata dal Tribunale del malato, con l’aiutro del Comitato di Quartiere Saline, ancora una volta chiede l’intervento e la comprensione “civile” dei gestori di telefonia mobile interessati, e del Presidente Giacomo Vizzani per risolvere un problema di “pura” salute pubblica, dando dimostrazione di sensibilità e valori civili! Aiutiamo Daniele, un bambino che vuole poter vivere normalmente come tutti gli altri bambini, senza rischiare la vita per colpa di interessi economici e politici!”

Più informazioni su