Seguici su

Cerca nel sito

Bufera all’interno del Porto canale. Satta: “fare in fretta”

Per la lista Noi Insieme indispensabile agire subito per la messa in sicurezza

Più informazioni su

Il Faro on line – “Occorre fare in fretta, siamo al collasso. Il porto canale di Fiumicino con la burrasca in
corso oggi sta tenendo in allarme tutti gli operatori. All’interno del porto ci sono onde alte un metro e mezzo. I pescherecci non riescono a tenere i cavi di ormeggio, il beccheggio è talmente forte che un motopesca ha divelto l’archetto per fortuna senza creare danni a persone”. A parlare è il consigleire comunale Luigi Satta (nella foto), della lista Noi Insieme. “Gli operatori chiedono agli enti competenti – afferma Satta- di attivare una procedura di urgenza per far partire la costruzione della darsena pescherecci e il molo di protezione. Non ci sono più le condizioni di sicurezza per ormeggiare. Qui ogni giorno si rischiano la vita e danni alle imbarcazioni. Non è più possibile attendere. Le difficoltà del porto canale sono molteplici e a conoscenza di tutte gli enti. Da addetto ai lavori rivendico la necessità vitale di quest’opera. Una infrastruttura che serve solo ed esclusivamente a salvare un asset e non nasconde alcun affare personale come alcuni amici vogliono far credere. Senza per questo polemizzare con chi evidentemente ha palesato tutta la propria scarsa conoscenza delle problematiche del settore, credo sia arrivata l’ora di crescere culturalmente e dal punto di vista imprenditoriale, usando la politica per il bene della società”.

Più informazioni su