Seguici su

Cerca nel sito

Rifiuti, porta a porta in arrivo a Santa Marinella

Annuncio dell'assessore provinciale Michele Civita

Più informazioni su

Il Faro on line – «Così come sta avvenendo per altre decine di Comuni della Provincia, anche per i cittadini di Santa Marinella è giunto il momento di passare alla raccolta porta a porta, un metodo più sostenibile e moderno in grado di aumentare la qualità e la quantità dei rifiuti differenziati». Lo afferma l’assessore alle Politiche del Territorio e alla Tutela ambientale della Provincia di Roma, Michele Civita, commentando la presentazione dell’avvio della raccolta Porta a Porta dei rifiuti nel Comune di Santa Marinella. «L’amministrazione comunale di Santa Marinella ha creduto molto in quella che abbiamo definito una ‘rivoluzione ambientalè e che ormai coinvolge quasi un milione di cittadini della Provincia di Roma, tra progetti finanziati e realizzati. Grazie al contributo provinciale di 568.233 euro sarà possibile attivare la raccolta porta a porta per 28.557 abitanti di Santa Marinella, contestualmente alla realizzazione dell’ecocentro finanziato sempre dalla Provincia per 145.000 euro». «Siamo soddisfatti per il grandissimo successo che ha riscosso tra i cittadini e tra gli amministratori dei Comuni del territorio la sfida che abbiamo lanciato appena tre anni fa sul passaggio ad una modalità di gestione dei rifiuti che punta sulla prevenzione, riduzione e riuso dei rifiuti attraverso un loro trattamento e grazie ad un aumento sensibile di quelli differenziati. Si tratta di una strategia – conclude Civita – che ha visto importanti riconoscimenti e apprezzamenti e che è alla base delle nostre politiche in tema di rifiuti che consideriamo come un’opportunità per il territorio piuttosto che un problema da trasferire senza risolvere, magari ricorrendo alla vecchia pratica delle megadiscariche».

Più informazioni su