Seguici su

Cerca nel sito

L’Andreoli torna a mani vuote

Non è bastato portare Modena al quarto set

Più informazioni su

Il Faro on line – L’Andreoli porta CasaModena al quarto set ma torna a Latina a mani vuote. Una gara determinata dallo spessore al servizio degli emiliani che quando sono riuscita a forzare hanno messo in difficoltà i pontini. Prandi ha provato più volte di trovare dalla panchina le risorse necessarie per rimanere in partita, ma la coppia Andreson e Dennis, l’ex alla fine premiato MVP, hanno chiuso con percentuali d’attacco importanti. La gara inizia con un minuto di silenzio per ricordare Fabio il tifoso della Legione Latina scomparso prematuramente in settimana. Inizio di gara equilibrato il primo allungo è dei locali sui servizi dell’ex Dennis si porta 14-9, poi un altro “filotto” per il 18-11, l’Andreoli recupera fino al 23-20 ma poi subiste l’ace di Anderson che chiude il set 25-20. Prandi inserisce Cester e mantiene in campo Fragkos ma sono i locali ad iniziare bene il set (12-9), Jarosz due volte riporta la parità (sul 16 e sul 19), poi sul servizio insidioso di capitan Sottile è il muro di Hardy-Dessources a dare i due break che permettono di chiudere il set sul 23-25.

Terzo set con i padroni di casa che lo ipotecano all’avvio con un 4-0 e 16-8 e chiuso sul 25-16 dopo una girandola di cambi. Quarto set con Troy in campo e inizio di set equilibrato. Sui servizi di Sala il primo allungo di CasaModena che si porta sul 10-6 e poi incrementa 18-10 per chiudere set e partita sul 25-16. Silvano Prandi schiera Sottile in regia con Jarosz opposto, Gitto e Hardy-Dessources centrali, Roca e Rivera schiacciatori e De Pandis libero. Daniele Bagnoli risponde con Esko in regia e Dennis opposto, Piscopo e Sala al centro, Martino e Anderson di banda, Manià libero. Il primo break è dei pontini con Roca (2-3), ace di Andreson (4-3) bissato da Gitto (6-7) e si va al timeout tecnico con l’8-7 dell’ex Dennis. Si riprende con un ace di Martino (9-7), errore di Jarosz, 12-9 e Prandi chiama tempo. Si riprende con Dennis e un muro di Sala (14-9), errore dei modenesi (14-11), errore di Gitto 16-11. Errore di Gitto, dentro Fragkos per Rivera, Martino, 18-11 e i pontini chiedono tempo. Frakgos contrattacca (18-13), Hardy-Dessources di prima intenzione (22-18) e dopo con un ace (23-20) e Bagnoli chiede tempo. IL set si chiude con un ace di Anderson sul 25-20. Latina conferma Fragkos e inserisce Cester. Muro di Esko (2-1), Martino (6-4). Errore Roca (12-9), pipe di Fragkos (12-11). Si riprende dal timeout tecnico con un contrattacco di Jarosz che vale la parità (16-16), fischiato un quarto tocco per i pontini (18-16), ace di Jarosz, 19-19 e Bagnoli ferma il gioco. Muro di Hardy-Dessources su Yosifov (22-23) e poi ancora il muro pontino su Dennis (22-24) e gli emiliani chiedono tempo, il set si chiude con un mano-fuori di Jarosz sul 23-25.

Terzo set con i padroni di casa in evidenza: muro di Sala, errore pontino e ancora muro di Sala per il 4-0 e subito timeout. Errore di Jarosz (8-3), Dennis e muro di Yosifov, 12-5 e timeout pontino. Ace di Fragkos (13-8), doppio contrattacco di Dennis 16-8. Contrattacco di Fragkos (16-10), Dennis chiude un’azione spettacolare per il 18-10, dentro Troy, Carletti e poi Rivera e Gitto, errore di Rivera (24-15), Modena chiude 25-16 con un primo tempo di Sala.

Quarto set con Modena nel sestetto titolare e Prandi che conferma Fragkos e Troy. Muro di Sala e ace di Dennis (4-2), errori di Dennis e Sala (5-6), ace di Sala ed errore di Roca: 8-6. Si riprende con un muro di Yosifov e un attacco di prima intenzione di Esko, 10-6 e Prandi ferma il gioco. Doppio errore dei pontini (15-9). Ace di Dennis e muro di Esko, 18-10 e i pontini chiedono tempo. Punto dei pontini del 18-12, ace di Anderson (20-12), errore di Troy (22-13) e Anderson chiude la gara sul 25-16.

I tabellini

Casa Modena-Andreoli Latina 3–1 (25-20, 23-25, 25-16, 25-16)

Casa Modena: Martino 6, Yosifov 7, Dennis 20, Anderson 22, Sala 13, Esko 2; Manià (L), Piscopo, Carletti, Catellani (L). n.e: Bellei, Casoli, Kooy. All.B.Bagnoli
Andreoli Latina: Sottile, Rivera 2, Hardy-Dessources 4, Jarosz 12, Roca 12, Gitto 3; De Pandis (L), Cester 5, Troy 4, Fragkos 11. N.e Guemart, Tailli (L), Galabinov. All. Prandi

Arbitri: Zucca, Caltabiano
Note: spettatori 3059 per un incasso di 18.214 euro 
Durata set: 30’, 26’, 25’, 24’. Tot. 1h45

Più informazioni su