Seguici su

Cerca nel sito

Ostia Volley, Lazio battuta in quattro set

Chiusura di anno positiva per i ragazzi di coach Dassi

Più informazioni su

Il Faro on line – Il 2011 si chiude con una vittoria per i ragazzi dell’Ostia Volley. Nell’ultimo match dell’anno la formazione allenata da Marco Dassi supera per 3-1 i rivali della Lazio Pallavolo e si stacca definitivamente dalle zone pericolanti della classifica.
Archiviata la sconfitta contro la capolista, gara in cui Sau e compagni avevano comunqu messo in mostra un gioco positivo, impegnando sino in fondo i rivali, i ragazzi di coach Dassi sono scesi in campo contro la Lazio per dimostrare di aver ormai raggiunto una buona maturità dal punto di vista tecnico. La gara vedeva l’Ostia Volley imporre  subito  un ritmo molto alto. Grazie ad un gioco positivo e senza sbavature i tirrenici si aggiudicavano il primo set con il risultato perentorio di 25-11. Proprio la facilità con cui i ragazzi di coach Dassi conquistano il set di apertura fa abbassare la guardia ai giocatori di Ostia. La Lazio ne approfitta e, chiudendo per 25-21, porta in parità il conto dei giochi. Quello del secondo parziale è però un passaggio a vuoto solamente momentaneo per i padroni di casa. Ritrovato lo smalto migliore i lidensi tornano a gestire il ritmo di gioco e, aggiudicandosi terzo e quarto set per 25-17 e 27-25, portano a casa altri tre punti.
Si chiude così nel migliore dei modi il 2011 per il gruppo dell’Ostia Volley.

A fare l’analisi della situazione della squadra ci pensa Giordano Morichi.“La nota positiva è che la squadra dopo e ultime giornate si è unita in maniera sempre maggiore. – commenta il giocatore – Contro la Lazio sapevamo di poter fare i tre punti, soprattutto per il fatto che loro vengono da un inizio difficile, con qualche elemento che ha lasciato il gruppo. Nel primo set siamo partiti subito forte, ognuno di noi è riuscito a giocare al proprio meglio, in maniera pulita, ed alla fine la differenza di valori in campo si è vista. Vincere il gioco iniziale per 25-11 – continua Giordano – ci ha forse portato a pensare che quella contro la Lazio sarebbe stata una partita facile e ci siamo un po adagiati. Questo ha permesso ai nostri avversari di salire di livello, strappandoci il secondo set. Nel terzo e quarto gioco siamo tornati a mettere in campo una buona pallavolo portando a casa la vittoria. A mio giudizio si poteva vincere forse in maniera migliore, ma va bene così. Quello che si vede in maniera evidente è che nelle ultime giornate la squadra si è stabilizzata su quelli che sono i suoi valori. Il potenziale tecnico nela squadra c’è sempre stato, mancava da parte nostra la convinzione dei mezzi in nostro possesso. Gli ultimi risultati ci hanno portato a migliorare proprio in questo. Adesso – termina Giordano- da qui si parte per salire ancora.”

Più informazioni su