Seguici su

Cerca nel sito

Disabilità, un incontro specialistico per i bambini

Manifestazione fortemente voluta e promossa dai genitori dei bambini diversamente abili

Più informazioni su

Il Faro on line – Domenica 18 dicembre 2011 alle ore 15.00, presso la Sala Conferenze di Villa Tommasini a Terracina, si è svolto un incontro (aperto da canti e poesie natalizie presentate dai ragazzi del Centro Diurno “Il Melograno”), fortemente voluto e promosso da genitori di bambini diversamente abili, con disagio fisico e soprattutto psichico prevalentemente dello spettro autistico, che usufruiscono del Servizio di Assistenza scolastica specialistica fornito, a titolo gratuito, dall’Azienda Speciale di Terracina (Vice Presidente Maria Francesca Gallinari – Direttrice Prof.ssa Carla Amici) .
Tale manifestazione è stata finalizzata a rendere noto alla popolazione locale e soprattutto alle famiglie con figli in età scolare quale prezioso e lodevole lavoro svolga per i nostri figli “con difficoltà” una squadra di giovani laureati, selezionati attraverso una severa valutazione delle effettive competenze specialistiche dalla stessa Azienda, che ogni giorno lavorano, con tanta dedizione, a volte sacrificando anche parte del tempo della vita privata, nelle scuole fianco a fianco delle insegnanti curriculari e di sostegno, prefiggendosi un unico scopo dal quale una società civile non può prescindere: favorire l’autonomia , l’integrazione e la comunicazione di bambini “speciali”, che non mancano di capacità o di potenzialità, ma che semplicemente le esprimono con modalità e percorsi diversi, rispetto a quanto siamo abituati a verificare nello sviluppo evolutivo di bambini che non presentano problematiche di sorta.

L’intervento  puntuale e competente della Dott.ssa Francesca Clara Bettella inoltre, Terapista della riabilitazione neuropsicomotoria, ha sottolineato quali siano i cardini attorno ai quali ruota l’intervento riabilitativo – comportamentale di questi bambini che comincia nello studio di riabilitazione neuropsicomotoria, ma deve necessariamente proseguire con le stesse modalità in famiglia e soprattutto nella scuola, dove il bambino trascorre la maggior parte del suo tempo.
Commovente la proiezione di alcuni video che hanno documentato gli obiettivi raggiunti dai bambini a scuola nonché la testimonianza di tanti genitori che hanno rimarcato con forza come essi non possano più fare a meno degli assistenti scolastici da tutti definiti “gli angeli” dei nostri figli.
La manifestazione si è conclusa con l’intervento dell’Amministrazione Comunale, presenti fra gli altri il Sindaco Francesco Procaccini che ci ha omaggiati della sua presenza e l’Assessore alle politiche sociali Rossano Alla che, prendendo la parola, hanno comunicato di essere rimasti positivamente colpiti dall’evento, mostrandosi peraltro particolarmente sensibili alla problematica, pur sottolineando le ristrettezze economiche del momento. Una lode dunque e un ringraziamento a tutti i componenti dell’Azienda Speciale per l’impagabile lavoro svolto e gli obiettivi raggiunti, con l’augurio di poter realizzare progetti analoghi nel sociale sempre a più ampio raggio e dal profondo del cuore giunga a tutti un affettuoso Buon Natale.

Più informazioni su