Seguici su

Cerca nel sito

Concerto di Natale 2011, l’invito dell’amministrazione

In piazza per assistere alla prima esecuzione dell’ “Inno a Fondi”

Più informazioni su

Il Faro on line – L’Amministrazione comunale invita la cittadinanza al “Concerto di Natale 2011” dell’Orchestra Sinfonica “G. Tartini” diretta dal M° Tenente Colonnello Leonardo Laserra Ingrosso, che avrà luogo Giovedì 22 Dicembre prossimo alle ore 20.30 presso la chiesa di Santa Maria in Piazza. Tra i componenti dell’ensemble figurano Bruno Di Girolamo (clarinetto), Angela Massafra (soprano), Federica Simonelli (pianoforte).
Il programma include musiche di Cherubini (“Ave Maria”), Crusell (“Pastorale”), Schubert (“Il pastore sulla roccia” – per soprano, clarinetto e orchestra; prima esecuzione assoluta in tempi moderni), Grgin (“Tema sa Varijacijama br. 2”), Spohr (“Ninna nanna”), Miller (“Moonlight serenade”), Bernstein (suite da “West Side Story”), Porter (“Suite”), Williams (“Trilogy”), Gershwin (“Blues”) e la prima esecuzione assoluta dell’“Inno a Fondi” musicato da Leonardo Laserra Ingrosso e rielaborato da testi di Elio Marini.
L’Orchestra Sinfonica “G. Tartini” si è imposta come una realtà non comune e di grande importanza musicale nel panorama nazionale ed ha effettuato tournée in Venezuela, Brasile, Thailandia, Cina, Francia, Spagna con un repertorio lirico – sinfonico.  Tra gli eventi più significativi di cui è stata partecipe, si ricorda il concerto in Vaticano per il quinto centenario della posa della prima pietra della Basilica di S. Pietro, trasmesso su RAI 2. L’Orchestra Tartini, che ha vinto numerosi concorsi di musica da Camera, con il supporto artistico dell’Orchestra Internazionale d’Italia, dopo aver presentato un progetto alla Provincia di Latina è stata riconosciuta come “Orchestra Sinfonica della Provincia di Latina”.
Leonardo Laserra Ingrosso, già docente di Composizione presso il Liceo musicale “Paisiello” di Taranto, è dal 2002 Maestro Direttore della Banda Musicale della Guardia di Finanza e componente dal 2004 della commissione di selezione dei candidati provenienti dall’Accademia della canzone per il Festival di Sanremo.
Bruno Di Girolamo, musicista scrupoloso e dotato di una tecnica virtuosistica non comune, è stato tra l’altro titolare della cattedra di clarinetto del Conservatorio S. Cecilia di Roma ed attualmente collabora nell’ambito dell’Orchestra Regionale di Roma e del Lazio in qualità di segretario artistico ed ispettore dell’orchestra.

Più informazioni su