Seguici su

Cerca nel sito

Procura, rischio paralisi

Manca il personale, solo 30 su 57 i non togati

Più informazioni su

Il Faro on line – La procura della repubblica di Civitavecchia rischia la paralisi per l’ insufficiente numero dei magistrati e del personale amministrativo. A lanciare l’allarme è il capo della procura Gianfranco Amendola che, per la seconda volta nell’arco di un anno, sul problema ha scritto al ministero di grazia e giustizia e alla corte d’appello di Roma.
 
Come si sostiene nella lettera, ciascuno degli 8 magistrati a disposizione si deve occupare di quasi mille procedimenti a causa dell’ampliamento territoriale e della conseguente triplicazione dei fascicoli, passati dai 3.751 del 1999 ai 10.377 del 2011. Problemi anche per il personale non togato: la pianta organica prevede 41 persone, ma in servizio ce ne sono attualmente soltanto 30, mentre secondo l’aumento dei carichi di lavoro ne servirebbero 57.

“Inoltre, nel 2012 andranno via altre tre persone – sottolinea il procuratore – e quest’ufficio non sarà in grado di svolgere tutti i suoi compiti istituzionali”.

Più informazioni su