Seguici su

Cerca nel sito

Hospice oncologico, soddisfatto “il popolo della città”

L’associazione esprime il suo gradimento per l’inizio dei lavori

Più informazioni su

Il Faro on line – “Accogliamo con soddisfazione e gradimento la notizia dell’avvio dei lavori di realizzazione, sulla Braccianense Claudia, dell’Hospice Oncologico, una struttura indispensabile per sostenere con un minimo di beneficio i malati oncologici terminali e le loro famiglie, le quali troppo spesso in Italia vengono lasciate da sole ad assistere chi è purtroppo entrato nello stadio terminale della malattia”.
Lo dichiara a nome dell’associazione, il direttivo de Il Popolo della Città (PdC) in merito all’inizio dei lavori necessari per realizzare l’Hospice Oncologico nella ex casa cantoniera, con un progetto finanziato dalla Provincia di Roma.

“Si tratta di un’iniziativa che naturalmente accogliamo con grande favore. Tutti noi da vicino o da lontano sappiamo cosa vuol dire accompagnare un malato oncologico sul percorso finale: cure mediche, assistenza infermieristica 24 ore su 24, necessità alle quali spesso non siamo in grado di far fronte a casa nelle lungo degenze. E’ poi un dato di fatto che negli ospedali pubblici i malati terminali trovino poco spazio. Il calvario di queste persone e delle loro famiglie può durare per mesi. Per questo – ha concluso il direttivo – l’Hospice Oncologico rappresenterà di certo un punto di riferimento importante per chi purtroppo vive questa triste condizione”.

Più informazioni su