Seguici su

Cerca nel sito

Parte “Melomerito”: agevolazioni per i giovani sul trasporto pubblico

Il sindaco Canapini: “Offriremo la massima collaborazione”

Più informazioni su

Il Faro on line – L’Amministrazione Comunale informa che la Regione Lazio sta promuovendo, per l’anno 2012, attraverso la campagna “Me lo merito”, agevolazioni dei costi per l’uso dei mezzi pubblici.
La “card” 2012, promossa a sostegno delle famiglie e del merito, è destinata ai giovani fino a 30 anni e prevede riduzioni che variano dal 50% al 90% sul costo dei titoli di viaggio, secondo criteri combinati: reddito, distanza dal luogo da raggiungere, condizioni familiari, disagio sociale e merito scolastico.
La novità introdotta quest’anno è il merito, in quanto i giovani che si impegnano nello studio, nel lavoro o nel sociale, riceveranno in premio un incentivo da parte della Regione Lazio a proseguire sulla via intrapresa, usufruendo di un’agevolazione pari al 50% del costo del titolo di viaggio.
I ragazzi interessati a presentare domanda di agevolazione devono essere in possesso dei seguenti requisiti: residenza nella Regione Lazio, età compresa tra i 10 ed i 30 anni ed un reddito ISEE non superiore a € 20.000 oppure maggiore di           € 20.000 ed inferiore o uguale a € 35.000 e in possesso di particolari requisiti di merito scolastico.
Per iscriversi è necessario collegarsi al sito www.melomerito.regione.lazio.it. Una volta iscritti al portale, per ottenere le agevolazioni previste, è necessario presentare al Comune di residenza, a partire dal prossimo 2 gennaio 2012, i seguenti documenti: stampa della richiesta, documento di identità in corso di validità, codice fiscale e la certificazione attestante il reddito ISEE.
Gli utenti, con reddito ISEE non superiore a € 20.000, dovranno presentare: se studenti, la certificazione di iscrizione/frequenza rilasciata dall’Istituto Scolastico o Università relativa all’anno per cui si richiede l’agevolazione; se lavoratori, l’attestato di servizio rilasciato dal datore di lavoro con la specifica della sede dove viene abitualmente svolta l’attività lavorativa e l’eventuale documentazione attestante il possesso di uno dei requisiti indispensabile per fruire della maggiorazione del 20%.
Gli utenti con reddito ISEE maggiore a € 20.000 ed inferiore o uguale a € 35.000 dovranno presentare: la certificazione rilasciata dall’Istituto Scolastico o dall’Università, attestante il possesso di uno dei requisiti di merito nell’anno scolastico/accademico precedente quello di presentazione della richiesta.
Per maggiori informazioni l’Assessorato alle Politiche della Mobilità e del Trasporto Pubblico Locale della Regione Lazio ha attivato il numero verde 800.00.11.33, dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 17.00, oppure l’indirizzo di posta elettronica info.melomerito@regione.lazio.it.

“L’Amministrazione Comunale collaborerà attivamente con la Regione Lazio affinché i giovani interessati alle agevolazioni promosse con l’iniziativa “Me lo merito” possano trovare positivo riscontro, incentivando l’uso del mezzo pubblico. Ringraziamo l’Assessorato alle Politiche della Mobilità e del Trasporto Pubblico Locale della Regione Lazio il quale garantisce in questo modo il proprio intervento nel settore del trasporto pubblico locale, che non rinuncia ad essere parte integrante del processo formativo dei giovani.” – dichiara il Sindaco Mario Canapini.

Più informazioni su