Seguici su

Cerca nel sito

Capodanno in aeroporto, garantito il servizio bagagli

Enac diffida Adr a non interrompere il Net 6000. La società aeroportuale rassicura: tutto ok

Più informazioni su

Il Faro on line – “Il servizio garantito dal Net 6000 non sarà interrotto; ENAC riconosce il giusto diritto di Aeroporti di Roma di percepire il corrispettivo stabilito per il servizio quindi Aeroporti di Roma rispetterà l’ordinanza dell’ENAC». Lo comunica, in una nota, Adr. La società Aeroporti di Roma, in merito al persistente inadempimento economico delle compagnie aeree, si aspetta che lo stesso senso di responsabilità guidi le azioni dei vettori, in particolare di Alitalia, come sollecitato dalla stessa ENAC e dal Governo – prosegue la nota – Aeroporti di Roma comunica che rispetterà l’ordinanza emessa oggi dall’Enac nella quale si ordina di non interrompere il servizio per lo smistamento dei bagagli in transito, denominato NET 6000. Nella stessa ordinanza Enac riconosce il giusto diritto di ADR di percepire per tale servizio il corrispettivo stabilito, al momento non ancora saldato da parte delle compagnie aeree, che persistono nel loro inadempimento. Per questo, la società Aeroporti di Roma si augura che lo stesso senso di responsabilità, che sta guidando la sua azione, e al quale sono state invitate dal Presidente dell’ENAC e dal Governo le parti in causa, possa essere fatto proprio dai vettori, in particolare da Alitalia, spingendoli a saldare quanto prima l’importo dovuto per l’uso del NET 6000”.

Più informazioni su