Seguici su

Cerca nel sito

Roma Capitale ad un passo dal Waterfront

Nella sala delle Bandiere del Campidoglio la presentazione ufficiale del Sito del Secondo Polo

Più informazioni su

Il Faro on line – Dopo neanche una settimana dal brindisi di Auguri di Natale, organizzato da Confimprese Italia, tenutosi nella lussuosa cornice delle terrazze panoramiche dell’Hotel La Griffe,  in cui  erano presenti, tra le varie rappresentanze Renato Papagni, Presidente di Assobalneari Roma ed il Sindaco di Roma Gianni Alemanno, arriva oggi dal Campidoglio un altro segnale positivo che va dritto nella direzione del mare di Roma.

I dati del turismo a Roma relativi al 2011 registrano un trend positivo. Rispetto al 2010 la variazione percentuale è del +7,55%. In sostanza, in quest’anno si è rilevato un milione di turisti in più e 2 milioni di presenze in più rispetto al 2010 – afferma il Sindaco di Roma Capitale Gianni Alemanno – Stiamo lavorando sul nuovo distretto del Secondo Polo proprio per raggiungere nuovi target e per far si che Roma proponga al mondo qualcosa di diverso e moderno, altro rispetto al passato – spiega Alemanno –    Stiamo in dirittura d’arrivo con la chiusura di alcuni  progetti importanti, tra cui quello del Waterfront ad Ostia, al fine di  integrare  l’offerta turistica già esistente.  Queste nuove realtà  su cui l’Amministrazione Capitolina punta, dovranno essere il motore propulsivo per  far muovere  e posizionare Roma a livello delle altre Capitali Europee.

Sembra in fatti, che uno dei grandi difetti di Roma, nel passato, sia stata proprio la sua chiusura al mondo moderno. Tra le azioni promosse dal Dipartimento del Turismo di Roma Capitale per rilanciare l’immagine all’estero della Capitale, un restyling totale della comunicazione (sito, social network,  informazioni su eventi, cultura e trasporti, Contact Center Turismo, Cultura e Spettacolo, Punti di informazione Turistica) ed una serie di accordi, presenti e futuri, con le compagnie aeree:
Roma Capitale ha avviato, infatti, una campagna di co-marketing con Alitalia che prevede, tra le varie azioni, la distribuzione sui voli di flyer promozionali relativi agli eventi della Capitale su  tutti i voli intercontinentali per  Usa e Argentina. Presto anche un accordo con Ryan Air e Air Berlin.

Il Secondo polo Turistico rappresenta  un grande contenitore economico e progettuale dentro al quale si troveranno risorse finanziarie ed economie per portare avanti progetti di grande sviluppo per il Litorale  – afferma Renato Papagni,  alla prima uscita ufficiale in veste di Presidente Confimprese Turismo Roma  – In primis la messa in sicurezza dell’intero fronte del Litorale di Roma, che necessita di un intervento strutturale di alto profilo –  spiega Renato Papagni nella sala delle Bandiere del Campidoglio – che solo il progetto del Waterfront può garantire.

La realizzazione del Secolo Polo Turistico è l’atto finale di un procedimento lungo, avviato attraverso l’azione di Assobalneri Roma che, in sinergia con le altre Associazioni di Categoria , ha lavorato al fine di far approvare il progetto.
L’azione sancita dal Protocollo d’Intesa, firmato il 24 maggio 2011 da Roma Capitale, prevede l’istituzione ufficiale del Distretto Turistico del Secondo Polo di Roma Capitale che include, tra gli obiettivi,  il forte rilancio dell’offerta turistica a livello internazionale, incentivi fiscali, finanziari ed agevolazioni amministrative per le imprese che operano nel Distretto,  una zona che sarà “a burocrazia zero”.
Non a caso la denominazione giuridica dell’area è : Distretto Turistico e Balneare.

Più informazioni su