Seguici su

Cerca nel sito

I nerazzurri al reparto di pediatria del Goretti

La squadra rende omaggio ai piccoli pazienti; venerdì 30 alle 16, interessantissimo test contro la squadra di Gramenzi con conferenza stampa al seguito

Più informazioni su

Il Faro on line – Grandi nell’impegno in campo e fuori dal campo. La Benacquista Assicurazioni Latina Basket, nella giornata di mercoledì 28 Dicembre, a testimonianza del grande spirito d’iniziativa e dedizione nei confronti della città non solo per quanto riguarda la pallacanestro, ha reso visita al reparto di pediatria dell’ospedale del capoluogo pontino Santa Maria Goretti. Gran parte dello staff con giocatori al seguito e il presidente cavalier Lucio Benacquista in testa, ha fatto sentire così la sua vicinanza ai piccoli pazienti della struttura ospedaliera, per rivolgere così il più sentito e doveroso augurio di buone feste ed un colorato omaggio. Un vero contatto con la realtà e con il sociale, attraverso cui il team nerazzurro fa il pieno di carica emotiva per puntare ad altre importanti vittorie e poterle così dedicare a chi ne ha più bisogno.
Ma sotto le feste, si continua a lavorare in ottica campionato, che finora ha messo in luce risultati soddisfacenti per la formazione di Mattia Ferrari, in vista del ritorno in campo in occasione della 18ma giornata della Divisione Nazionale A che vedrà i nerazzurri impegnati il 5 Gennaio sul parquet di Chieti. Per questo, la preparazione agli ordini del tecnico e del preparatore atletico Paolo Paoli procede a gonfie vele con il lavoro in palestra venerdì mattina dalle 9 alle 10 con i lunghi e dalle 10 alle 11 con i piccoli; e, sempre venerdì 30 Dicembre, alle ore 16, al Palabianchini con un interessantissimo test contro una delle formazioni più quotate di questa rassegna come l’ FMC Ferentino. Un test molto probante, per valutare le condizioni di una formazione che, dopo i 16 punti complessivi, gli stessi del terzetto di testa della divisione Sud Est formato da Recanati, Bari e appunto Chieti, può dire ancora molto in questo campionato. E quale squadra migliore da affrontare in merito se non una con in roster giocatori dalle alte percentuali in tutti i ruoli ed alla quale quest’anno ha già ceduto l’onore delle armi in trasferta.
Al termine dell’amichevole, il coach Mattia Ferrari terrà, nella sala stampa del palazzetto, la conferenza stampa per un resoconto della prima parte dell’anno e per dare a tutti l’arrivederci al nuovo con l’obiettivo di programmare altri importanti successi in vista di traguardi degni di un grande progetto come quello messo in piedi dal presidente Benacquista ed il suo staff.

Più informazioni su