Seguici su

Cerca nel sito

Tentano di rapinare una casa vuota, arrestati

I due sorpresi all’interno del complesso residenziale “Sabbie d’Oro”

Più informazioni su

Il Faro on line – I Carabinieri della Tenenza di Ardea nella serata di ieri hanno arrestato due ragazzi rumeni, rispettivamente di 21 e 24 anni, uno dei quali con precedenti penali specifici,  responsabili di tentato furto aggravato.
I due giovani, in località Marina Tor San Lorenzo di Ardea, sono stati sorpresi dai militari del comandante Antonio Landi, mentre, all’interno del complesso residenziale “Sabbie d’oro” stavano cercando di introdursi in una abitazione disabitata. I due, dopo aver forzato una porta finestra, alla vista dei carabinieri hanno tentato invano la fuga, ma inseguiti e bloccati poco dopo, sono stati trovati in possesso di un giravite utilizzato poco prima per l’effrazione.
I due carabinieri della tenenza, considerati gli inequivocabili elementi raccolti, hanno tratto in arresto i due cittadini romeni,  e  li hanno scortati presso gli uffici della Tenenza di Ardea dove sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza in attesa di essere giudicati con rito direttissimo.
L’operazione che ha portato all’arresto dei due stranieri in questione è il frutto dei servizi di prevenzione  messi in atto dal comandante la tenenza e coordinati dal capitano Ugo Floccher, comandante la compagnia carabinieri di Ardea.
I controlli nelle ultime settimane sono stati intensificati nell’ambito della giurisdizione, proprio in virtù di diversi furti in abitazione che si sono verificati nell’ultimo periodo sul litorale sud di Roma.
Sono diverse, infatti, le pattuglie che quotidianamente e nel corso delle 24 ore girano nelle zone più isolate del territorio, laddove sono maggiori le possibilità che le abitazioni, soprattutto quelle disabitate in questo periodo, vengano prese di mira dai ladri. Il centro residenziale delle “Sabbie D’Oro”, resta uno dei residence più a rischio in quanto è situato nei pressi del tristemente noto complesso immobiliare delle Salzare, ricovero di stranieri, rom, ed extracomunitari, in prevalenza dediti al malaffare. Un complesso, quello delle Salzare, che è la spina nel fianco dei cittadini di Ardea e delle forze dell’ordine, un complesso che come altri siti nel territorio crea allarme sociale.

Più informazioni su