Seguici su

Cerca nel sito

Ambiente sotto attacco, officina posta sotto sequestro

L'attività commerciale non aveva i permessi in regola

Più informazioni su

Il Faro on line – Posta sotto sequestro amministrativo da parte della Dott.ssa Anna Claudia Ranaldi (nella foto) e dell’agente scelto Paola Salvatori della squadra commercio della polizia municipale che coordinati dal Maggiore Luciano De Paolis chiuso un locale adibito ad auto officina nel lungomare di Ardea. Per la brillante operazione di prevenzione e repressione l’intera squadra ha ricevuto il plauso dei superiori. L’attiva squadra ha bloccato una attività che per i materiali che tratta come olii e grassi per le parti meccaniche può ritenersi  dannosa per l’ambiente specialmente in un luogo come Il lungomare di Ardea, una attività nella quale non esistevano permessi, condizioni igienico sanitarie ed ambientali ed autorizzazioni di smaltimento confacenti alla legge. Attualmente le indagini proseguono per accertare la provenienza dei veicoli trovati all’interno del locale posto sotto sequestro amministrativo, oltre che accertare la regolarità del contratto. Le indagini sulle attività abusive o irregolari proseguono anche se da oltre cinque mesi soltanto tre sono state chiuse mentre le altre malgrado i controlli della municipale e dei carabinieri pur svolgendosi in locali non idonei sono ancora attive, ancora per lungaggini burocratiche non sono giunte al Comando della municipale da parte dell’ufficio commercio le ordinanze di chiusura.
Luigi Centore

Più informazioni su