Seguici su

Cerca nel sito

Prorogato il Disciplinare pesca per il 2012

Sarà possibile recarsi sui canali e sui laghi del Parco

Più informazioni su

Il Faro on line – Il Presidente dell’Ente Parco, Gaetano Benedetto, con una Deliberazione ha disposto la proroga anche per l’anno 2012 del disciplinare per la pesca sportiva sui canali e sui laghi del Parco. Il provvedimento, come sempre molto atteso dagli appassionati, come per gli anni scorsi dà la possibilità di esercitare la pesca sportiva con la canna dalla riva, alle stesse condizioni precedenti. Tale provvedimento permette la pesca anche in attesa della definitiva approvazione del Regolamento stralcio per i laghi del Parco (da tempo in istruttoria presso il Ministero dell’Ambiente) e del Regolamento del Parco, adottato dal Consiglio Direttivo nella scorsa seduta del 22 dicembre, nella quale è stato approvato anche il Piano del Parco. Questi atti permetteranno, una volta approvati, una regolamentazione definitiva dell’attività di pesca sportiva che non sia soggetta a provvedimenti temporanei come il Disciplinare appena approvato. La pesca sportiva nel Parco interessa soprattutto diverse centinaia di appassionati del territorio, in particolare del Comune di Latina, che la praticano sulle sponde del Lago di Fogliano (in alcuni tratti) e del Lago Monaci, ed è comunque valutata dall’Ente avere un impatto ambientale trascurabile. Le specie pescate sono soprattutto l’Orata e la Spigola, dato che i laghi costieri sono sostanzialmente a salinità marina, di grande qualità visto il sistema ambientale del Parco molto ben conservato. Le modalità di rilascio dell’autorizzazione (bollettino di versamento) sono le stesse degli anni scorsi.

Più informazioni su