Seguici su

Cerca nel sito

Settore auto, il Lazio “chiama” Campania e Veneto

Il Faro on line - E’ stato approvato dalla Giunta Polverini lo schema di protocollo di intesa tra il Lazio e le Regioni Campania e Veneto per un progetto congiunto a sostegno della crescita occupazionale nel settore automobilistico. La Regione Lazio, d’intesa con la Campania ed il Veneto ed in linea con gli obiettivi fissati dall’agenda di Europa 2020 già recepiti dal piano strategico Lazio 2020, presenterà il progetto “Valore Indotto” al Ministero del Lavoro per accedere ai fondi previsti nell’ambito del Piano Operativo Nazionale (PON), che rientra tra le iniziative finanziate dal Fondo Sociale Europeo. “Con questo provvedimento–ha dichiarato la presidente della Regione Lazio, Renata Polverini–si punta a sostenere nuove politiche attive del lavoro e dell’occupazione, facendo sistema con le altre realtà interessate del territorio nazionale. A fronte della presenza nel Lazio dello stabilimento Fiat di Cassino e di decine di imprese attive nella produzione della componentistica e degli accessori che occupano complessivamente oltre 6 mila lavoratori, anche con questo intervento si punta a ridurre l’impatto sociale delle ristrutturazioni aziendali, favorendo l’aumento della competitività, lo sviluppo delle risorse umane e l’attivazione di strategie di lungo termine”. “Con questo accordo- ha aggiunto l’assessore al Lavoro e Formazione della Regione Lazio, Mariella Zezza - potremo contare su risorse aggiuntive, frutto dell’impegno della Giunta regionale”.
M.S.

Più informazioni su

Più informazioni su