Seguici su

Cerca nel sito

Contratti di quartiere: il Sindaco Di Giorgi illustra i dettagli

Dopo il salvataggio di venti milioni di euro da parte della Regione il primo cittadino velocizza l'iter

Più informazioni su

Il Faro on line – A seguito della importante e definitiva conferma da parte della Regione Lazio della erogazione dei fondi al Comune di Latina per i “Contratti di quartiere” di Latina Scalo e Nicolosi-Villaggio Trieste, questa mattina il sindaco Giovanni Di Giorgi ha comunicato ufficialmente  il dettaglio delle garanzie ricevute dalla Regione sui “Contratti di quartiere” agli assessori all’Urbanistica, Giuseppe Di Rubbo, e alla Pianificazione del territorio, Orazio Campo, insieme ai presidenti delle Commissioni consiliari Urbanistica e Lavori Pubblici, Raimondo Tiero e Michele Nasso.

“Ringrazio in particolare la presidente Renata Polverini e l’assessore al bilancio, Stefano Cetica, per aver ascoltato le nostre richieste ed aver ‘salvato’ i venti milioni di euro dei “Contratti di quartiere”, a testimonianza dell’attenzione che la Regione riserva alla città di Latina”, ha detto il primo cittadino.

“Siamo decisi ad operare affinché nelle nostre Commissioni, così come nelle altre sedi ed uffici comunali, venga posta la massima attenzione alla velocizzazione dei procedimenti che riguardano i “Contratti di quartiere” ed i Piani particolareggiati – affermano i presidenti Tiero e Nasso – E’ chiaro che per Latina Scalo le procedure di attuazione sono più avanti rispetto al “Nicolosi-Villaggio Trieste” ma è nostra intenzione fare in modo che entro l’anno le ruspe siano operative per entrambi i progetti. Questa è una amministrazione che intende operare con atti concreti e darne conto alla città in maniera puntuale e trasparente. Sappiamo quanto sia importante per i quartieri interessati, ma anche per l’intera città, sotto il profilo della riqualificazione urbanistica e del rilancio economico, dare attuazione pratica ed immediata ai “Contratti di quartiere” e nelle Commissioni di nostra competenza agiremo secondo questa impostazione. Sia chiaro – aggiungono i presidenti Tiero e Nasso – che vigileremo con grande attenzione e rigore sulla speditezza delle procedure amministrative”.

Sulla vicenda interviene anche il consigliere comunale e membro della Commissione Urbanistica, Enzo Malvaso: “Ringrazio il Sindaco e il presidente Calandrini per l’impegno su questo tema che ha consentito di non disperdere risorse per venti milioni. I Piani particolaregggiati e i Contratti di quartiere sono priorità del programma di maggioranza a cui vogliamo dare seguito immediato per recuperare il tempo perduto. Anche questo è un chiaro segnale di discontinuità rispetto al passato, frutto di un intenso e costante lavoro di una maggioranza molto compatta”.                                                      

Più informazioni su