Seguici su

Cerca nel sito

Scuole, presentato progetto di Provincia, Unicef e Medici Senza Frontiere

Leone: siamo impegnati in sette scuole nelle quali lavoreremo molto sul concetto di 'partecipazione'

Più informazioni su

Il Faro on line – “La collaborazione tra Unicef e Provincia va avanti ormai da qualche anno – informa Claudio Leone, presidente del Comitato provinciale Unicef -. Questo progetto ci vedra’ impegnati in sette scuole nelle quali lavoreremo molto sul concetto di ‘partecipazione’. L’obiettivo e’ quello di far si’ che i diritti dell’infanzia siano sempre piu’ partecipati, che i ragazzi possano esprimere le loro opinioni, e possano costruire attivamente il proprio futuro. Ma l’obiettivo piu’ grande e’ quello di costruire un mondo a misura di bambino e di fare in modo che certi numeri agghiaccianti diventino storia. Ogni giorno muoiono 22mila bambini nel mondo – continua Leone -, un dato inaccettabile, per il quale abbiamo attivato la campagna ‘Vogliamo zero’, perche’ nessun numero diverso da zero e’ accettabile. Lavoreremo molto anche sul tema della discriminazione, in modo che i ragazzi stessi diventino la linfa vitale di un mondo multiculturale nel quale veramente ci siano uguaglianza, liberta’, parita’ di condizioni di accesso e una sopravvivenza dignitosa per tutti gli esseri umani”. “Si tratta di un progetto unico in Italia – spiega Paluzzi – finalizzato a informare e sensibilizzare gli alunni delle scuole medie, al fine di intervenire sulla freddezza sociale che purtroppo caratterizza questo periodo. Vi abbiamo lavorato per cinque mesi – fa sapere l’assessore -, a dimostrazione che, al contrario di molti altri, noi le cose le comunichiamo e le facciamo, e poter collaborare con strutture quali Medici Senza Frontiere e Unicef ci riempie di orgoglio. Inizialmente avevamo progettato un’attivita’ triennale, ma abbiamo dovuto sintetizzarla in quattro mesi, articolati in sette incontri presso le scuole della provincia di Roma”.

Più informazioni su