Seguici su

Cerca nel sito

“Reginella e il sorcetto dalla coda che puzza”

Il Faro on line - E' una fiaba della tradizione italiana, ripresa nella celebre raccolta di Italo Calvino Fiabe italiane, che mantiene intatte ancora oggi tutte le sue suggestioni. Eccola, nella magia dei versi di uno scrittore che ha voluto, da nonno, regalare un girotondo in rima a grandi e bambini adatto alla lettura ad alta voce, al gioco del ritmo delle parole che da sempre incanta i piccoli e crea occasioni a grandi e bambini per stare assieme. Oltre 30 tavole del pittore Stoisa arricchiscono il libro con coloratissimi acquerelli di grande suggestione.

Con questo titolo inizia la serie "Gli album della carovana" che, all’interno della collana "La carovana del nomade", offrono, in un formato più grande, libri in cui l’incontro tra testo e illustrazione acquista importanza e rilievo. Notes continua con proposte di libri particolari: classici rivisitati e racconti di scrittori  contemporanei in cui l’immagine assume un linguaggio autonomo e autoriale e suggerisce ai bambini sguardi non convenzionali. Gli ingredienti della più classica delle fiabe ci sono tutti: una principessa bellissima, un padre-re che le impone di sposare addirittura un topo puzzolente, il rifiuto, la fuga e, infine, la scoperta che non bisogna mai fermarsi alle apparenze...

Autore del testo: Giovanni Tesio insegna Letteratura italiana all’Università del Piemonte Orientale. Ha pubblicato volumi di saggi, antologie, monografie e ha curato testi ed epistolari, tra cui una scelta delle lettere editoriali di Italo Calvino. Da più di trent’anni collabora come critico letterario al supplemento dedicato ai libri, “Tuttolibri”, del quotidiano La Stampa.

Autore delle immagini: Luigi Stoisa è pittore e scultore. Ha esordito nel 1984 con la sua prima mostra personale da Tucci Russo. Protagonista di importanti eventi espositivi in Italia e all’estero dagli anni ’80 ad oggi, tra questi alla Fundación Joan Miró di Barcellona, De Appel Foundation di Amsterdam, Museo d’Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato, Museo d’Arte Contemporanea di Nizza, Neue Nationalgalerie di Berlino, The Frost Art Museum di Miami (USA). Tutto il suo operato volge verso una poetica legata al mutamento dei colori e della materia che inesorabilmente modificano forme e immagini.

Lettori: da 6 anni
Collana La carovana del nomade/Gli album della carovana
pagine 48 - copertina con alette - f.to cm 17x24 - € 12,50

Più informazioni su

Più informazioni su