Seguici su

Cerca nel sito

Due sfide chiave per la Promomedia Ostia

Si parte domenica contro Anguillara e martedì il derby contro la Nautilus

Più informazioni su

Il Faro on line – Tornano in campo le ragazze della Promomedia Ostia. Dopo la pausa forzata dovuta alle cattive condizioni del tempo che hanno colpito la capitale lo scorso fine settimana, il sestetto rosa allenato da Salvatore Runca è costretto ad un tour de force affrontando in rapida successione prima l’Anguillara, match valido per il terzo turno di ritorno del campionato di serie B2 femminile girone G poi, martedì 14 febbraio il derby contro la Nautilus, rimandato sabato scorso.
Due partite che rappresentano un vero e proprio punto di svolta per la stagione della Promomedia, chiamata a conquistare il massimo dei punti per rilanciare la propria classifica prima della pausa prevista dal calendario per il prossimo 18 febbraio, quando i tornei si fermeranno per lasciare spazio ad un corso di aggiornamento per gli allenatori.
Nonostante sia una neo promossa, la sfida contro l’Anguillara presenta numerose insidie per le biancoblù, che nel match di andata vennero sconfitte per 3 set a 0. Un risultato che coach Runca e le ragazze vogliono cercare di ribaltare approfittando del fattore campo. Si gioca al Pala Assobalneari alle ore 18. “Quello di domenica sarà un match tuttaltro che facile – commenta prima della gara l’allenatore- Nonostante sia una neo promossa l’Anguillara è una squadra con atlete di buonissimo valore, tra cui spicca qualche elemento di livello superiore. In casa ha avuto ottimi risultati, mentre in trasferta paga qualcosa. Con tutto il rispetto per le avversarie – continua Runca- sia io che le ragazze ci siamo dati l’obiettivo di ambiare marcia rispetto al girone di andata. Quello che voglio vedere in campo è una squadra più combattiva, che possa raccogliere quei punti che abbiamo sinora perso per strada.”
Per l’allenatore della Promomedia tutte disponibili. La formazione iniziale dovrebbe essere quella con Viola Passarini in palleggio, Cecilia Bianchi prima schiacciatrice, Camilla Izzi seconda schiacciatrice, Stefania Casuscelli prima centrale, Giulia Garavana seconda centrale, Eliana Di Pierro opposta e Roberta Bravetti libero.
Dopo la sfida contro Anguillara si arriva poi al derby che, martedì 14, anche se vede la Nautilus come formazione di casa, verrà comunque giocato al Pala Assobalneari, per l’indisponibilità del Pala Di Fiore, campo casalingo delle gialloblu (inizio ore 21). “Sappiamo che un derby è sempre una partita particolare da affrontare – termina coach Runca- adesso però tutte le nostre attenzioni devono essere messe in campo per il match contro l’Anguillara.”

Più informazioni su