Seguici su

Cerca nel sito

Tarquinia, rinviata la prima delle grandi sfilate di Gruppi Allegorici

Confermata quella di giovedì 16 febbraio

Più informazioni su

Il Faro on line – E’ ufficiale. La prima delle quattro sfilate di carri allegorici e gruppi mascherati previste a Tarquinia nell’ambito del programma di “Carnevalando 2012” non si farà. Il rinvio è stato deciso nella tarda mattinata di oggi dopo una riunione alla quale, oltre all’amministrazione comunale e gli organizzatori del Carnevale, hanno partecipato anche la Polizia Locale, la Protezione Civile e le autorità di pubblica sicurezza. Al termine la decisione del Sindaco Mauro Mazzola per l’annullamento della sfilata di domani con il contestuale rinvio a Domenica 26 Febbraio.D’altronde le previsioni meteorologiche non lasciano scampo con gelate notturne e precipitazione della temperatura fino a meno 4. Nonostante la macchina della protezione civile sia ancora impegnata, dopo il grande lavoro di ieri e di questa notte per il normale ripristino della viabilità, in interventi per eliminare anche le ultime situazioni di rischio, le basse temperature previste per tutta la giornata di domani hanno sconsigliato lo svolgimento della manifestazione. D’altronde il Carnevale è un momento di aggregazione sociale fatto per divertirsi e far divertire in tranquillità.

Poco varrebbe una sfilata frettolosa e a passo di corsa con pochi spettatori infreddoliti e messi in pericolo, unitamente ai partecipanti, da qualche eventuale residua chiazza o cumulo di ghiaccio. Rimane confermato, invece, il corteo di Giovedì 16 febbraio nelle vie del Quartiere Madonna dell’Olivo con la grande festa finale al Centro Commerciale Top16, nel corso della quale avrà luogo l’inaugurazione della mostra fotografica allestita con più di 400 immagini dei carnevali tarquiniesi di tutti i tempi. Previste anche brevi esibizioni di danza delle scuole locali, intrattenimenti musicali e degustazioni gratuite. Restano confermate, inoltre, le uscite del 19, 21 febbraio con partenza da Via dello Stadio a arrivo nel Centro Storico in Piazza Giacomo Matteotti.     

Più informazioni su